Audi A3: a Francoforte una inedita Mpv

Indiscrezioni Web riportano che Audi potrebbe presentare, al prossimo Salone di Francoforte (10 – 22 settembre), una A3 “Mpv” da 7 posti.

Audi A3: a Francoforte una inedita Mpv

di Francesco Giorgi

11 agosto 2013

Indiscrezioni Web riportano che Audi potrebbe presentare, al prossimo Salone di Francoforte (10 – 22 settembre), una A3 “Mpv” da 7 posti.

Audi si prepara ad ampliare la famiglia A3. Per la fortunata compatta dei Quattro anelli, giunta alla sua terza serie – l’attuale versione ha debuttato a Ginevra 2012 – dopo 17 anni di presenza in listino e prima vettura del Gruppo Vag – Volkswagen Audi ad essere stata realizzata sulla piattaforma modulare VW MQB (Modular Querbaukasten), il prossimo Salone di Francoforte si annuncia come la vetrina per la presentazione, in anteprima, di una inedita A3 Mpv, che prenderebbe il nome di V4.

>> Guarda le immagini ufficiali della Audi A3

L’indiscrezione, riportata in queste ore sul Web, indica che per l’imminente edizione 2013 della kermesse biennale tedesca (in programma dal 10 al 22 settembre) Audi potrebbe esporre nel proprio stand una “derivata” dalla A3, caratterizzata da un corpo vettura offerto in doppia configurazione: 5 posti e 7 posti; da questo prototipo si darebbe il “via” a un programma di sviluppo della corrispondente versione definitiva, da fare debuttare nel 2016.

E’ da notare che Audi, in passato, aveva già affrontato il settore delle Mpv (Audi Roadjet Concept del 2006); inoltre, a luglio 2012, l’ex responsabile Vendite e Marketing per Audi, Peter Schwarzenbauer, aveva dichiarato che una versione “multi – purpose” della A3 sarebbe stata allestita sulla piattaforma Mqb, opportunamente allargata (giudicata idonea allo sviluppo di Mpv data la sua flessibilità di progetto che permette una posizione di guida più elevata e un maggiore sbalzo posteriore, in modo da ospitare una terza fila di sedili), e da equipaggiare con un’ampia varietà di motorizzazioni, compresi il 1.8 Tfsi da 180 CV, il più performante 2.0 Tfsi da 222 CV e, sul fronte dei modelli a gasolio, il 2.0 Tdi, offerto in due livelli di potenza: 141 e 175 CV; per finire con una versione ibrida, che abbinerebbe il 1.4 Tfsi da 148 CV, abbinato a un motore elettrico da 107 CV.