Rolls-Royce: il futuro SUV tra smentite e conferme

Dopo numerose smentite ufficiali, sono state diffuse nuove indiscrezioni sul possibile debutto di un SUV firmato dalla nobile Casa britannica.

Rolls-Royce: il futuro SUV tra smentite e conferme

Tutto su: Rolls-Royce

di Francesco Donnici

31 maggio 2013

Dopo numerose smentite ufficiali, sono state diffuse nuove indiscrezioni sul possibile debutto di un SUV firmato dalla nobile Casa britannica.

Nonostante la secca smentita da parte del CEO di Rolls-Royce, Torsten Müller-Ötvös, relativa alla possibile nascita di un SUV firmato dalla nobile Casa inglese, continuano ad arrivare indiscrezioni su un futuro debutto commerciale di questo discusso modello, chiamato ad allargare ulteriormente la gamma del Costruttore di Goodwood. 

>> Guarda le immagini ufficiali della Rolls-Royce Phantom 2013

Le ultime notizie trapelate dalla stampa internazionale affermano infatti che la Casa britannica stia lavorando segretamente ad un inedito SUV extralusso da contrapporre alla futura e temibile concorrente realizzata dalla Bentley.

L’ipotetico SUV targato Rolls dovrebbe inoltre condividere pianale e numerosi componenti meccanici con un altro futuro modello, ovvero la Bmw X7, inedito SUV dotato di sette posti che potrebbe arrivare sul mercato entro i primi mesi del 2014, andando così a scontrarsi con la Mercedes GL. Per quanto riguarda la parte meccanica, il futuro SUV con passaporto britannico potrebbe utilizzare il poderoso e potente V12 da 6.0 litri che equipaggia la Bmw Serie 7, capace di sprigionare 544 CV e 750 Nm di coppia massima.

Se il SUV  Rolls-Royce fosse confermato definitivamente, potrebbe arrivare sui mercati internazionali nel 2017.