Nuova Chevrolet Captiva 2013 al Salone di Ginevra

Al Salone di Ginevra Chevrolet presenterà la Captiva Model Year 2013, ma sarà anche l’occasione per mostrare al pubblico la nuova Trax.

Nuova Chevrolet Captiva 2013 al Salone di Ginevra

Tutto su: Chevrolet Captiva

di Giuseppe Cutrone

25 febbraio 2013

Al Salone di Ginevra Chevrolet presenterà la Captiva Model Year 2013, ma sarà anche l’occasione per mostrare al pubblico la nuova Trax.

Debutterà al Salone di Ginevra la versione aggiornata della Chevrolet Captiva. Il SUV americano sarà presentato all’evento svizzero dopo un leggero lifting concentrato più che altro su alcuni dettagli estetici secondari e su qualche novità introdotta nella dotazione.

La Chevrolet Captiva 2013 potrà contare su dei gruppi ottici aggiornati che al posteriore guadagneranno le luci a LED. La forma degli scarichi sarà rivista, così come saranno modificati i fendinebbia e i paraurti.

L’abitacolo vedrà il debutto di nuovi rivestimenti per i sedili, per la plancia e per i pannelli delle portiere, oltre al climatizzatore automatico bi-zona. Tra gli accessori in dotazione alla Captiva LTZ ci sarà il sistema di apertura e avviamento della vettura senza chiave, ma lo stesso allestimento offrirà ai clienti anche la selleria in pelle.

Susan Docherty, presidente e amministratore delegato di Chevrolet e Cadillac Europe ha spiegato che la “Captiva appartiene a una categoria superiore, è più grande e più potente. Captiva è la compagna ideale per chi vuole vivere l’avventura con più spazio, più funzionalità e un pizzico di comodità in più”.

Presso lo stand della casa americana a Ginevra esordirà anche la Chevrolet Trax, un crossover di dimensioni contenute offerto sia in trazione anteriore che nella variante 4×4. Le prime consegne del modello partiranno nel mese di maggio, ma sarà ordinabile in Italia fin da marzo con una dotazione che comprende il sistema Chevrolet MyLink (di serie su alcune versioni) e lo Start&Stop.