Audi SQ5 TDI Exclusive Concept a Parigi 2012

Serie limitata a 50 esemplari del Suv ad alte prestazioni Audi SQ5 TDI: in anteprima a Parigi 2012. Le vedremo insieme nei primi mesi del 2013.

Audi SQ5 TDI Exclusive Concept a Parigi 2012

di Francesco Giorgi

14 settembre 2012

Serie limitata a 50 esemplari del Suv ad alte prestazioni Audi SQ5 TDI: in anteprima a Parigi 2012. Le vedremo insieme nei primi mesi del 2013.

Il SUV di indole sportiva indossa l’abito da sera. E’ la filosofia progettuale scelta da Audi per la SQ5 TDI exclusive Concept, anteprima della Sport Utility Vehicle ad alte prestazioni dagli accenti luxury, basata sulla SQ5 TDI e realizzata da Quattro GmbH, che sarà esposta al Salone di Parigi 2012 (in programma dal 29 settembre al 14 ottobre).

Al “Mondial de l’Automobile“, lo stand Audi evidenzierà quello che gli stessi vertici di Ingolstadt annunciano come “nuovo modello di punta della gamma Q5” e “la prima versione ‘S’ equipaggiata con un motore turbodiesel nella storia Audi”.

La Concept anticipa una futura serie limitata di 50 esemplari, che debutterà contemporaneamente al lancio del modello di serie (SQ5 TDI, del quale ci siamo occupati a giugno), fissato per i primi tre mesi del 2013.

L’Audi SQ5 TDI Exclusive Concept viene declinata con una nuova tinta Blu Ara, progettata ad hoc, al corpo vettura; gli stilemi che accomunano la SQ5 Exclusive Concept alle altre versioni “S” di Audi sono riconoscibili nei gusci degli specchi retrovisori esterni in look alluminio, i gruppi ottici Xeno Plus con luci diurne a Led e, al posteriore, le due coppie di terminali di scaricoin acciaio inox.

All’interno, la vettura viene equipaggiata con volante sportivo multifunzione rivestito in pelle e cuffia della leva del cambio in pelle Nappa (stesso pellame per i sedili di disegno sportivo). Tutte le rifiniture in pelle presentano un’esclusiva cucitura a filo bianco neve a contrasto.

Le rifiniture di pregio proseguono con l’imperiale in Alcantara e la tendina a rullo del tetto apribile, inserti e rivestimenti dei pannelli porta in tinta bianco neve, inserti decorativi in legno di frassino lavorato a mano; l’identificazione “Exclusive” avviene con le targhette che vengono inserite ai rivestimenti delle porte e ai battitacco.

Sotto il cofano viene installato il 3.0 TDI biturbo ad alimentazione Common rail della Audi SQ5 da 313 CV, abbinato al cambio Tiptronic a 8 rapporti comandato da levette al volante, e alla trazione integrale permanente Quattro con Torque vectoring. L’assetto, ribassato di 30 mm rispetto alla Q5, viene completato da un set di cerchi in lega da 20″ a cinque razze che montano pneumatici da 255/45.

Le prestazioni della vettura sono sullo stesso livello di molte proposte sportive in listino. L’accelerazione 0-100 km/h viene dichiarata da Audi in 5,1 secondi, la velocità massima (autolimitata) è di 250 km/h; il consumo viene annunciato nell’ordine di 7,2 litri di gasolio per 100 km.