Toyota Land Cruiser V8 2012

Al Salone di Detroit Toyota presenta il nuovo Land Cruiser V8 2012, rinnovata versione del lussuoso e inarrestabile 4×4 giapponese.

Toyota Land Cruiser V8 2012

di Francesco Donnici

10 gennaio 2012

Al Salone di Detroit Toyota presenta il nuovo Land Cruiser V8 2012, rinnovata versione del lussuoso e inarrestabile 4×4 giapponese.

In occasione del Salone di Detroit (9-22 gennaio), Toyota presenta il nuovo Land Cruiser V8 2012, versione aggiornata nell’estetica e nella meccanica dell’inossidabile fuoristrada giapponese, nato esattamente 60 anni fa, venduto in ben 188 paesi di tutto il mondo e distribuito negli Stati Uniti come Lexus LX 570.

Leggeri ritocchi estetici ma personalità inalterata

I designer della Casa nipponica sono riusciti a rinfrescare l’estetica della vettura con leggeri ritocchi alla carrozzeria che non hanno intaccato l’essenza di questo 4×4 di lusso, capace di offrire il massimo comfort per i propri occupanti e contemporaneamente una guida inarrestabile su qualsiasi tipo di terreno. 

L’aggiornamento estetico ha interessato principalmente il frontale della vettura, che guadagna nuovi gruppi ottici dotati di tecnologia LED e la rinnovata mascherina cromata. La vista laterale porta in dote gli inediti specchietti retrovisori dotati di luci di direzione incorporate, mentre i grandi pneumatici possono essere impreziositi da una nuova serie di cerchi in lega disponibili nelle misure da 18 e 20 pollici.

Infine la coda del Land Cruiser sfoggia inedite luci posteriori che aumentano la personalità visiva del mezzo. Anche il lussuoso abitacolo, realizzato per ospitare comodamente fino a sette persone, ha subito leggere modifiche che hanno riguardato la grafica della strumentazione, gli accostamenti cromatici della tappezzeria e l’adozione di un nuovo sistema multimediale dotato di un grande schermo TFT.

Potenti V8 e tanta elettronica per la guida off-road

Per quanto riguarda la parte meccanica e tecnica della vettura, sulla versione 2012 della Land Cruiser debutta l’inedito dispositivo elettronico Multi-Terrain Select System, capace di regolare in modo automatico i settaggi del sistema di controllo della trazione e dell’ABS a secondo delle condizioni del terreno, mentre il dispositivo Craw Control gestisce la guida alle basse velocità quando si percorre un tracciato off-road. Al momento del suo debutto in Giappone, la Land Cruiser 2012 verrà offerta esclusivamente con il poderoso V8 4.6 litri capace di erogare 318 CV e 460 Nm di coppia massima, scaricati sulla trazione integrale permanente tramite un sofisticato cambio automatico dotato di marce ridotte. Negli Stati Uniti sarà invece disponibili il potente V8  5.7 litri capace di sprigionare ben 380 CV.

La nuova Toyota Land Cruiser V8 2012 si arricchirà anche di due nuovi allestimenti chiamati “Luxury SUV” e “Urban Sports” e verrà introdotta nel corso del 2012 in tutti i mercati dove è presente il colosso giapponese.

No votes yet.
Please wait...