Skoda Yeti: crossover economico

Prime consegne a Settembre per il nuovo crossover Skoda Yeti: tre allestimenti e prezzo a partire da 18.700 euro. E c’è anche 4×4

Skoda Yeti: crossover economico

di Francesco Giorgi

18 giugno 2009

Prime consegne a Settembre per il nuovo crossover Skoda Yeti: tre allestimenti e prezzo a partire da 18.700 euro. E c’è anche 4×4

.

Arriverà a Settembre, ma sarà disponibile per le ordinazioni già da Luglio la Skoda Yeti, il crossover compatto del Marchio di Mlada Boleslav che segna una decisa sterzata per il Costruttore ceco verso un nuovo segmento.

Fra le peculiarità di questo nuovo modello della Skoda, da segnalare una certa spaziosità dell’abitacolo, in grado di trasportare fino a 5 adulti e l’ampiezza del bagagliaio: nonostante le dimensioni esterne, lo spazio di carico presenta un volume di 405 litri, che diventano 1760 con il divanetto posteriore abbattuto. Un risultato notevole, se si tiene conto che si tratta di una vettura lunga 4,20 metri.

Gli allestimenti sono tre: Active, Ambition ed Experience. Per tutte le versioni, la dotazione di serie prevede 4 airbag, poggiatesta anteriori “attivi”, sistema ESP di controllo della stabilità e sistema di controllo della trazione, fendinebbia, impianto di illuminazione diurno a Led, climatizzatore automatico, impianto stereo con lettore CD e MP3.

Le versioni “intermedie” presentano computer di bordo, Cruise control, sistema Bluetooth, bracciolo  centrale fra i sedili anteriori, tavolino pieghevole centrale per i passeggeri ai sedili posteriori,, cerchi in lega da 17″, maniglie esterne delle porte e specchi retrovisori in tinta carrozzeria e cambio a 6 marce.

Le versioni più “ricche” sono equipaggiate, di serie, con volante in pelle, supporto lombare ai sedili anteriori, fanaleria anteriore bi-xeno, airbag laterali anche ai sedili posteriori, sensore di pressione pneumatici, sensore pioggia, navigatore satellitare GPS, sensori di parcheggio e sedili rivestiti in pelle.

Al momento del lancio, la Skoda Yeti viene equipaggiata con tre differenti motorizzazioni: le due unità a benzina 1.2 TSI da 105 CV e 1.8 TSI da 160 CV; e un Turbodiesel: il 2.0 TDI con tre livelli di potenza: 110, 140 e 170 CV. Per quest’ultima versione, è disponibile l’abbinamento con la trazione sulle 4 ruote. Verso la fine del 2009, la proposta di motorizzazioni per la Skoda Yeti si arricchirà con il 1.8 TSI da 160 CV.

I prezzi della Skoda Yeti partono da 18.700 euro per la versione “base”; si sale a 22.500 euro per la Yeti in allestimento Active ed equipaggiata con il motore 2 litri e a 26.700 euro per lo stesso modello ma in allestimento Ambition. Costerà, infine, 27.700 euro la Yeti 1.8 TSI da 160 CV in allestimento Experience.