La Maserati GranCabrio veste Fendi

Al Salone di Francoforte la Maserati presenterà una versione esclusiva della sua “scoperta”, realizzata con materiali e allestimenti firmati Fendi.

La Maserati GranCabrio veste Fendi

di Lorenzo Stracquadanio

30 agosto 2011

Al Salone di Francoforte la Maserati presenterà una versione esclusiva della sua “scoperta”, realizzata con materiali e allestimenti firmati Fendi.

Un tocco di lusso a una vettura dal dna già esclusivo. È la nuova Maserati Grancabrio Fendi, vettura che coniuga l’eleganza del marchio del Tridente con la raffinatezza del brand italiano della moda. Il risultato è un’auto che sprizza made in Italy da tutti i pori. Dai colori inediti della carrozzeria – a cominciare dal Grigio Fiamma Fendi – realizzata con verniciatura a triplo strato, agli inserti in radica Pergamena Fendi che impreziosiscono ogni dettaglio dell’abitacolo fino al pomello del cambio giallo Fendi.

Completano il pacchetto di personalizzazioni i sedili in pelle con cuciture doppie a vista e l’inconfondibile logo con la doppia F, i cerchi in lega da 19 pollici Trident Design, e ancora rivestimenti in cuoio Romano per leva cambio, tappetini e quadro strumenti.

Insomma una GranCabrio quanto mai unica, che sarà realizzata nella fabbrica modenese della casa automobilistica, e che vuole celebrare il connubio fra le due aziende. Per l’occasione quindi non poteva mancare un logo unico con il simbolo del Tridente e quello Fendi inserito in una targhetta ovale d’argento a indicare la numerazione, rigorosamente limitata, degli esemplari prodotti (ancora da definire in base alle richieste).

Niente di nuovo invece sotto il cofano dove continuerà a “battere” un propulsore V8 da 4,7 litri con cambio automatico in grado di erogare ben 439 cavalli. Ancora da definire il prezzo, certamente superiore ai 135mila euro della versione di serie.