Audi A7 Sportback by Wald International

Dal Giappone, Wald International rilascia le prime immagini di un programma di elaborazione dedicato alla Audi A7 Sportback.

Audi A7 Sportback by Wald International

di Francesco Giorgi

22 giugno 2013

Dal Giappone, Wald International rilascia le prime immagini di un programma di elaborazione dedicato alla Audi A7 Sportback.

Una nuova edizione “vitaminizzata” per Audi A7, la Sportback di Ingolstadt in listino dal 2010 e, finora, a dispetto delle sue dimensioni generose – sfiora i 5 metri di lunghezza – e delle motorizzazioni già performanti (V6 FSI e TFSI a benzina, per 204 e 304 CV; V8 TFSI da 420 CV e 560 CV per la RS7; V6 TDI e BiTDI, turbodiesel, da 204, 245 e 313 CV), è stata oggetto di “cure” da parte di Abt, Mtm e Pogea Racing.

>> Guarda le immagini ufficiali della Audi A7 Sportback MY 2012

In questi giorni, dal Giappone, Wald International comunica il “via” a un programma di elaborazione dedicato alla Audi A7 Sportback. Il progetto, tiene a precisare Wald, è ancora “sulla carta”, e questo viene confermato dal fatto che l’illustrazione del programma di tuning è affidata a un paio di render anziché a una gallery più approfondita.

Dalle immagini, però, è possibile già osservare alcune delle caratteristiche di riferimento alla A7 Sportback by Wald International. All’anteriore si nota un nuovo paraurti dallo [glossario:spoiler] integrato e una griglia in tinta opaca. Lateralmente sono state collocate nuove “minigonne”, insieme a un nuovo set di cerchi. L’immagine più sportiva della Audi A7 Sportback prosegue, sul retro, con lo [glossario:spoiler] collocato al portellone e il paraurti, ridisegnato, che incorpora un diffusore inferiore.

Ulteriori riferimenti in merito a un eventuale affinamento della meccatronica (motore, impianto di scarico, centralina) saranno resi noti più avanti, insieme alle specifiche dell’assetto (l’immagine mostra il corpo vettura decisamente ribassato) e all’indicazione dei dati prestazionali.