Peugeot 3008 HYbrid4 2014, la prova su strada

Long test al volante della Peugeot 3008 HYbrid4, crossover ibrido a trazione integrale aggiornato con l’arrivo del Model Year 2014.

Peugeot 3008 HYbrid4 2.0 HDi

  • Design7,50
  • Comfort6,50
  • Prestazioni8,00
  • Consumi8,00
  • Prezzo6,50
  • Pro Basse emissioni, consumi, spazio a bordo, trazione
  • Contro Prezzo, cambio, comfort
  • Voto Motori.it: 7,30

Peugeot 3008 Hybrid4, prova su strada

Altre foto »

Peugeot 3008 HYbrid4 è la soluzione per chi cerca una vettura funzionale, dalle dimensioni compatte e rispettosa dell'ambiente grazie all'alimentazione ibrida. Sotto al cofano si nasconde infatti la motorizzazione diesel 2.0 HDi da 163 cavalli abbinato ad un propulsore elettrico collegato all'asse posteriore, capace di portare la potenza complessiva a 200 cavalli. Oltre a ridurre emissioni e consumi, la presenza del motore elettrico garantisce la trazione 4WD in caso di fondi a bassa aderenza. Per scoprire pregi e difetti della rinnovata Peugeot 3008 Hybrid4 abbiamo percorso oltre 2000 chilometri, portandola anche in alta quota per valutare la trazione integrale.

Peugeot 3008 HYbrid4 2014

L'introduzione del Model Year 2014 ha giovato all'immagine del crossover francese. Rispetto al modello precedente la Peugeot 3008 HYbrid4 restyling convince maggiormente, presentando al frontale nuovi gruppi ottici, calandra ridisegnata ed inserti cromati in grado di esaltare il lavoro dei designer francesi. La fiancata, grazie ai cerchi in lega optional da 18 pollici, risulta abbastanza filante. Al posteriore arrivano nuovi fai con effetto 3D. Le dimensioni della Peugeot 3008 HYbrid4 - lunghezza 4365 mm, larghezza 1837 mm, altezza 1635 mm - ci hanno conquistato per l'ottimo rapporto inombro esterno/spazio interno; complice la telecamera posteriore siamo riusciti a parcheggiare la 3008 in spazi molto stretti.

Interni Peugeot 3008 HYbrid4

Al volante della Peugeot 3008 HYbrid4 si apprezza immediatamente la maggiore altezza da terra, soluzione che assicura una perfetta visibilità su traffico che ci circonda. I comandi sono portata di mano e dal grande schermo a centro plancia otteniamo tutte le informazioni sul sistema di alimentazione Ibrido sapendo in tempo reale se stiamo viaggiando ad emissioni zero, in modalità doppia alimentazione o spinti solo dal motore anteriore termico. Attraverso il selettore posto sul tunnel centrale possiamo scegliere tra quattro diverse modalità di guida (Auto, Sport, ZEV e 4WD) capaci di variare l'utilizzo delle due motorizzazioni e la trazione scelta. Per evitare distrazioni alla guida l'head-up display ci permette di tenere sotto controllo la velocità senza togliere gli occhi dalla strada, mentre il navigatore satellitare non dispone di un controllo touchscreen ma piace per facilità e rapidità d'uso. Passando al vano di carico, il bagagliaio si riduce di 70 litri - con una capienza compresa tra 363 e 1171 litri - rispetto alle versioni non ibride ma si è dimostrato funzionale grazie alla forma regolare e alla comodità di accesso.

Peugeot 3008 HYbrid4, prova su strada

Dopo averla provata tra le alpi francesi in occasione dei test drive sulla neve, gli oltre 2000 chilometri a volante della Peugeot 3008 HYbrid4 ci hanno confermato il grande potenziale del crossover francese. La motorizzazione 2.0 HDi da 163 cavalli abbinata all'unità elettrica da 37 cv assicura una velocità massima di oltre 193 m/h e uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in 8.5 secondi nonostante il Cambio automatico a sei rapporti con selettori al volante non sia tra i più rapidi sul mercato. Tra le curve la 3008 HYbrid4, impostando il selettore su Sport, ci regala diverse soddisfazioni mostrando uno sterzo preciso e un assetto piatto in virtù del tipo di auto. L'ottimo feeling di guida però fa perdere qualcosa in termini di comfort, a causa della taratura delle sospensioni e dei cerchi in lega da 18 pollici. Il valore aggiunto della 3008 Hybrid si esprime soprattutto in città dove, dopo aver capito "come guidare", abbiamo viaggiato ad emissioni zero per la maggior del tempo. Dosando bene la pressione sull'acceleratore siamo riusciti a superare i 50 km/l in modalità totalmente elettrica e grazie al significativo freno motore (in grado di ricaricare le batterie) abbiamo ridotto notevolmente l'uso dei freni (a vantaggio della durata degli stessi). Grazie al corretto utilizzo della motorizzazione ibrida i consumi reali sono calati notevolmente, con un ciclo misto di oltre 19 km/l. A bordo della Peugeot 3008 HYbrid4 siamo arrivati fino a Cortina d'Ampezzo, dove abbiamo dovuto affrontare un'insolita nevicata ad aprile.  Nonostante la gommatura estiva (avevamo le catene a bordo) la 3008 ibrida ha mostrato un'ottima motricità su oltre 20 centimetri di neve fresca. Grazie alla trazione integrale garantita dalla motorizzazione elettrica siamo riusciti ad affrontare una salita in tutta sicurezza.

Consiglieremo l'acquisto della Peugeot 3008 HYbrid4? Sì, a fronte di un prezzo di acquisto di oltre 37.500 euro la crossover francese assicura una dotazione full optional e un lungo elenco di contenuti tecnici che depongono a sua favore.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT 3008 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 05 maggio 2014

Altro su Peugeot 3008

Peugeot 3008 DKR: svelata la livrea per la Dakar 2017
Motorsport

Peugeot 3008 DKR: svelata la livrea per la Dakar 2017

La versione da gara del SUV del Leone indossa i colori ufficiali

Nuova Peugeot 3008, prezzi da 23.159 euro
Ultimi arrivi

Nuova Peugeot 3008, prezzi da 23.159 euro

La nuova Peugeot 3008 sfoggia un aspetto grintoso ed elegante che nasconde un abitacolo tecnologico da vettura premium.

Nuova Peugeot 3008 al Salone di Parigi 2016
Eventi

Nuova Peugeot 3008 al Salone di Parigi 2016

lo stand Peugeot al Mondial de l'Automobile 2016 espone la rinnovata 3008, che porta in dote un linguaggio stilistico tutto nuovo.