Ford Mondeo 2.0 TDCi Powershift Wagon: la prova su strada

Rivista nella linea e nei contenuti, la Ford Mondeo non teme l'agguerrita concorrenza.

Ford Mondeo 2.0 TDCi Powershift Titanium Wagon

  • Design8,00
  • Comfort9,00
  • Prestazioni7,00
  • Consumi7,00
  • Prezzo7,00
  • Pro Linea, comfort di marcia
  • Contro Comandi vocali del sistema multimediale
  • Voto Motori.it: 7,60

Ford Mondeo SW 2.0 TDCi Powershift Titanium in prova

Altre foto »

La Ford Mondeo si rinnova, acquisisce stilemi di stampo americano, e diventa più raffinata. L'abbiamo provata nella variante 2.0 TDCi da 180 CV, con tanto di trasmissione automatica a 6 rapporti: l'ideale per affrontare in scioltezza lunghe percorrenze chilometriche.

Esterno: equilibrio e raffinatezza

La linea della nuova Ford Mondeo non rappresenta certo una rivoluzione rispetto a quella del modello precedente, soprattutto per quanto riguarda la fiancata, piuttosto equilibrata e regolare, e la zona posteriore. Ma il frontale parla chiaro, e con la nuova calandra, che ricorda neanche troppo velatamente le nobili Aston Martin, dice qualcosa di nuovo, di audace e interessante. Certo i 4,87 metri si vedono tutti, ma l'insieme non risulta mai pesante e presenta anche soluzioni piacevoli come gli scarichi annegati nel paraurti posteriore.

Interno: assemblaggio curato

L'abitacolo della Ford Mondeo Wagon è decisamente spazioso, come suggerisce il passo di 285 cm, e sia nei posti anteriori che in quelli posteriori si viaggia nel massimo del confort, mentre il bagagliaio da 525 litri può essere ampliato fino a 1.630 litri. Numeri a parte, sono le sensazioni quelle che contano, e sulla nuova vettura dell'Ovale Blu si percepisce una certa solidità, anche se manca un po' di quella raffinatezza premium di certe concorrenti. In ogni caso la strumentazione è davvero completa, per via del display centrale, mentre la posizione di guida non troppo alta, consente ugualmente di dominare la strada. Insomma, potrebbe essere un'alternativa ai SUV, anche perché non ha nulla da invidiare a quest'ultimi nemmeno sul piano multimediale. Il Sync 2 è intuitivo e non c'è rischio di perdersi nei meandri del menù, anche se i comandi vocali impongono parole precise per essere presi in considerazione dal sistema.

Al volante: comfort di alto livello

L'aspetto che balza subito all'occhio, pardon all'orecchio, con la Mondeo di nuova generazione, è la cura maniacale degli ingegneri in merito all'insonorizzazione. Infatti, sia le sospensioni che il motore non producono decibel fastidiosi durante la marcia e l'assorbimento delle asperità consente di viaggiare senza accusare troppo la stanchezza. Certo, la massa è imponente, si parla di oltre 1.600 kg dichiarati, ma il 2 litri turbodiesel con i suoi 180 CV e 400 Nm di coppia riesce a gestirla senza sforzi apparenti. Chiaramente, il peso e le dimensioni influiscono sui consumi, che comunque si mantengono oltre i 14 km/l di media, mentre il autostrada, con il motore che gira sornione a poco più di 2.000 giri, si percorrono quasi 15 km/l. L'auto è sicura e vanta un ottimo appoggio sulle grandi ruote, ma con una lunghezza di poco inferiore ai 5 metri non chiedetele di fare gli straordinari sul misto, anche se asseconda una guida sportiveggiante. Fluido il cambio a doppia frizione, l'ideale per una cruiser del genere, che consente di mettere a riposo la gamba sinistra e di viaggiare sempre con la marcia più adatta alla situazione.

Prezzo: da 34.750 euro

La Mondeo della nostra prova non costa poco, visto che è la top di gamma, parte già da una cifra importante, ben 34.750 euro, e fin qui, nulla da dire; solamente che attingendo in modo poco razionale alla lista degli optional si possono raggiungere facilmente i 45.550 euro della vettura in prova. La cosa che sorprende su una auto del genere sono le barre sul tetto, sempre utili per una wagon, a pagamento, così come la ruota di scorta, indispensabile per una viaggiatrice. 

Se vuoi aggiornamenti su FORD MONDEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 06 luglio 2015

Altro su Ford Mondeo

Ford Mondeo ST-Line, debutto a Goodwood Festival of Speed 2016
Anteprime

Ford Mondeo ST-Line, debutto a Goodwood 2016

Debutto a Goodwood per la nuova versione sportiva della Ford Mondeo, proposta in versione berlina e station wagon.

Ford protagonista al No Smog Mobility di Palermo
Ecologiche

Ford protagonista al No Smog Mobility di Palermo

La nuova Ford Mondeo Hybrid partecipa al No Smog Mobility, kermesse dedicata alla mobilità sostenibile che si tiene a Palermo il 9 e il 10 ottobre.

Ford Mondeo Vignale: debutta l
Ultimi arrivi

Ford Mondeo Vignale: debutta l'allestimento premium

La Ford Mondeo Vignale coniuga lusso, finiture artigianali e nuovi servizi per offrire al cliente un'esperienza di guida superiore.