F1: Domenicali suona la carica

Il team principal della Ferrari annuncia novità per Cina e Bahrain.

Ferrari F2012

Altre foto »

Con la prima gara archiviata e un quinto posto che sa di miracoloso, vista la posizione iniziale in griglia, la Ferrari si appresta a correre in Malesia consapevole che ha già dei problemi da risolvere.

"Dobbiamo migliorare velocità e trazione - ha spiegato Stefano Domenicali - la vettura sarà identica dal momento che il Gran Premio di Malesia è già il prossimo weekend, cercheremo di migliorare il set-up in funzione del circuito, ma in vista della Cina e del Bahrain cercheremo di apportare già delle novità".

Dunque, sono stati individuati i problemi della F2012 e adesso tocca al team di ingegneri dimostrare le loro potenzialità e la loro velocità di reazione. Ad ogni modo, considerato il progetto rivoluzionario, qualche difetto di gioventù della nuova monoposto è tollerabile, l'importante è che venga trovato al più presto il "bandolo della matassa".

Nel frattempo, la concorrenza vola e anche se siamo all'inizio della stagione non ci si può permettere il lusso di perdere "punti mondiali". Per questo si spera che Massa ritorni a correre per le posizioni che contano, perché per ambire al successo alla Ferrari non bastano le prestazioni di un trascinatore come Alonso.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 20 marzo 2012

Altro su Ferrari

Ferrari 488 GTB by Liberty Walk
Tuning

Ferrari 488 GTB by Liberty Walk

Dal Giappone arriva un’interessante interpretazione della Ferrari 488 GTB firmata dal tuner Liberty Walk.

Ferrari J50: 10 esemplari solo per il Giappone
Anteprime

Ferrari J50: 10 esemplari solo per il Giappone

Una fuoriserie per celebrare i 50 anni del Cavallino Rampante nel paese del Sol Levante.

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli
Motorsport

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.