Ferrari F2012

La Scuderia di Maranello svela via web la monoposto per il campionato di Formula 1 2012.

Ferrari F2012

Altre foto »

Debutto online per la nuova Ferrari F2012. La monoposto di Maranello è stata svelata sul web a causa della forte nevicata che ha impedito lo svolgimento della presentazione ufficiale davanti alla stampa mondiale. Cinquantottesima monoposto costruita dalla Ferrari per partecipare espressamente al Campionato del Mondo di Formula 1, la F2012 è identificata dalla sigla di progetto 663 e si presenta con una linea di rottura rispetto alla 150° Italia.

Muso a gradino

La nuova Ferrari F2012 non colpisce certamente per la pulizia delle linee. A causa dell'abbassamento della parte anteriore imposta dal regolamento, il gradino sul muso è stato realizzato per abbassare al massimo la parte inferiore del telaio, migliorando così l'aerodinamica. Profondamente rivista rispetto al modello utilizzato nella scorsa stagione, la F2012 monta un nuovo schema di sospensioni:  all'anteriore e al posteriore è stata scelta la soluzione a tirante con l'obbiettivo di abbassare il centro di gravità della vettura.

Nuovo cambio

Al posteriore la nuova Ferrari F2012 si presenta più stretta e rastremata nella parte bassa grazie all'introduzione di una nuova scatola cambio in fibra di carbonio e allo spostamenti di  alcuni componenti. L'ala posteriore della nuova monoposto Ferrari, simile a quella utilizzata nel 2011, è stata migliorata nell'efficienza e monta il sistema DRS azionato idraulicamente. Le prese d'aria dei freni all'anteriore e al posteriore sono state riviste e, in collaborazione con Brembo, l'impianto frenante è stato ottimizzato. Come imposto dal regolamento il motore della Ferrari F2012 è quello utilizzato lo scorso anno, ottimizzato però nella gestione elettronica  ora rivista in base alle modifiche introdotte sul Kers.

Ferrari F2012: scheda tecnica

Autotelaio:
- In materiale composito a nido d'ape con fibra di carbonio
- Cambio longitudinale Ferrari
- Differenziale autobloccante
- Comando semiautomatico sequenziale a controllo elettronico con cambiata veloce
- Numero di marce: 7 +Rm
- Freni a disco autoventilanti in carbonio Brembo
- Sospensioni indipendenti a tirante e molla di torsione anteriore/posteriore
- Peso con acqua, olio e pilota: 640 kg
- Ruote OZ (anteriori e posteriori): 13"

Motore:
- Tipo: 056
- Numero cilindri: 8
- Blocco cilindri in alluminio; fusione in sabbia V 90°
- Numero di valvole: 32
- Distribuzione pneumatica
- Cilindrata totale: 2398 cm3
- Alesaggio e pistoni: 98 mm
- Peso > 95 kg
- Iniezione e accensione elettronica

- Benzina: Shell V-Power

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 03 febbraio 2012

Altro su Ferrari

Ferrari 812 Superfast: la più potente di sempre
Anteprime

Ferrari 812 Superfast: la più potente di sempre

La nuova 12 cilindri della Casa di Maranello sfoggia un design aggressivo e a tratti retrò abbinato ad un potentissimo 12 cilindri aspirato da 800 CV.

Ferrari: una F12 tdf per Horacio Pagani
Curiosità

Ferrari: una F12 tdf per Horacio Pagani

Una Ferrari personalizzata per la collezione privata del costruttore italoargentino.

Ferrari: inediti modelli nel suo futuro
Anteprime

Ferrari: inediti modelli nel suo futuro

Secondo Marchionne ci sarebbe "un enorme terreno inesplorato". Un'affermazione che apre nuovi scenari per la gamma del prossimo futuro.