Nissan Qashqai: prodotti 3 milioni di esemplari

Nissan ha chiuso il 2017 in modo più che positivo. Qashqai è stato il modello che ha fatto segnare dei record di vendita molto importanti, specialmente nel Vecchio Continente.

Nissan Qashqai: prodotti 3 milioni di esemplari

Tutto su: Nissan Qashqai

di Tommaso Giacomelli

01 febbraio 2018

Il crossover compatto Nissan Qashqai ha raggiunto i 3 milioni di esemplari prodotti, in appena dieci anni dalla presentazione della prima generazione. L’assemblaggio avviene nello stabilimento di Sunderland, nel Regno Unito, dove quello appena concluso è stato un anno speciale: sono stati assemblati ben 762.574 veicoli tra Datsun e Nissan – un risultato mai raggiunto – di cui ben 346.856 esemplari proprio di Qashqai. Oltre a questo importante traguardo di produzione, il 2017 si è rivelato molto positivo per Nissan in Europa, con un aumento delle vendite del 3,8%.

Qashqai ha permesso a Nissan di raggiungere una quota di mercato europea del 3,7%, con Spagna (+9,4%), Francia (+3%) e Russia (+12,4%) che si sono distinti fra i vari Paesi europei. Si tratta del modello di maggior successo per quanto riguarda la storia di Nissan Europa, per merito soprattutto della sua seconda generazione, che ha recentemente visto un profondo restyling e che le ha permesso di aggiudicarsi numerosi e importanti riconoscimenti. Da oltre 10 anni, Nissan Qashqai basa il proprio successo sul suo posizionamento come urban crossover, combinando praticità e appeal di un SUV, con ingombro, dinamica di guida e costi di gestione di una berlina.

Paul Willcox, Chairman Nissan Europe, dopo un anno così importante e ricco di successi ha dichiarato: “Il 2017 è stato un altro anno da record per Nissan Europa e il 2018 è iniziato nello stesso modo. Arrivare a produrre 3.000.000 di Nissan Qashqai in 10 anni è una pietra miliare significativa, senza contare che il lancio della nuova e attesissima Nissan Leaf a ottobre ha portato una quantità di pre-ordini senza precedenti: uno ogni 10 minuti”. Paul Willcox ha inoltre detto che Nissan prevede di battere ulteriori record nel 2018, in un mercato europeo e russo in crescita di circa il 2%, per un totale di 20,2 milioni di veicoli. Nel dettaglio, Nissan stima una crescita dell’1% del mercato europeo, a 18,4 milioni di veicoli e del 7% del mercato russo, a 1,8 milioni di veicoli.