Volkswagen Phaeton, prodotto l’ultimo esemplare

L’ultimo esemplare dell’ammiraglia della Casa tedesca è stato assemblato nell’impianto Transparent Factory della città do Dresda.

Volkswagen Phaeton, prodotto l’ultimo esemplare

di Francesco Donnici

21 marzo 2016

L’ultimo esemplare dell’ammiraglia della Casa tedesca è stato assemblato nell’impianto Transparent Factory della città do Dresda.

La Volkswagen Phaeton è uscita fuori produzione: l’ultimo esemplare dell’ammiraglia della Casa di Wolfsburg è stato assemblato nell’impianto Transparent Factory che si trova nella città di Dresda, in Germania.

Il modello in questione è una Phaeton V8 4.2 litri, capace di sviluppare 335 CV sulla trazione integrale 4Motion. La berlina di rappresentanza del colosso tedesco è stata lanciata sul mercato ben 14 anni fa, ma il modello non è riuscito ad avere il successo commerciale sperato dall’azienda teutonica. La fine della sua produzione peserà su ben 400 dipendenti Volkswagen che verranno riassegnati presso la fabbrica di Zwickau e in altri siti produttivi del Gruppo Volkswagen.

I vertici della Casa di Wolfsburg hanno comunque un piano di riqualificazione per la Transparent Factory, considerando che la fabbrica tedesca verrà utilizzata per mostrare al pubblico gli sforzi e le conquiste del marchio tedesco effettuate nel settore delle vetture elettriche e in quello della connettività. A partire dal prossimo 8 di aprile, chi visiterà la fabbrica potrà “vivere il futuro della mobilità da vicino in un modo giocoso, interattivo e informativo.”

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...