Volkswagen termina la produzione della Phaeton

Volkswagen ha annunciato l’intenzione di arrestare la produzione della sua ammiraglia, mentre il debutto della prossima generazione sarà rimandato.

Volkswagen ha annunciato l’intenzione di arrestare la produzione della sua ammiraglia, mentre il debutto della prossima generazione sarà rimandato.

Dopo 14 anni dalla sua nascita, l’ammiraglia Volkswagen Phaeton non sarà più prodotta nell’impianto di Dresda, in Germania. La scelta di terminare la produzione della berlina di rappresentanza targata Volkswagen è una delle conseguenze del recente scandalo sulle emissioni truccate dal Gruppo tedesco – conosciuto anche con il nome di “dieselgate” –  che ha spinto i vertici dell’azienda ad eliminare gli investimenti non necessari e soprattutto quelli in perdita.

Durante il suo periodo di commercializzazione, infatti, la Phaeton non ha mai raggiunto gli obiettivi di vendita prefissati, probabilmente a causa della concorrenza interna – rappresentata dall’Audi A8, decisamente più prestigiosa a livello di immagine – ma anche per il suo design giudicato troppo anonimo e decisamente simile alla ben più popolare Passat.

Volkswagen ha comunque avvisato che la vettura sarà comunque sostituita da una nuova generazione, ma il suo debutto sarà probabilmente rimandato a tempi migliori, quindi non prima del 2020.

 

 

Nuovi immagini della Volkswagen Phaeton 2011 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen ID3: prima prova

Altri contenuti