Suzuki Celerio 2016: porte aperte il 23 e 24 gennaio

In occasione dell’evento organizzato negli showroom della Casa giapponese sarà possibile acquistare la Suzuki Celerio con un vantaggio di 1.500 euro.

Nuova Suzuki Celerio: primo contatto

Altre foto »

Sabato 23 e domenica 24 gennaio si terrà presso gli showroom Suzuki un Porte Aperte dedicato alla nuova Suzuki Celerio, inedita citycar di "segmento A" sviluppata per soddisfare le esigenze di mobilità nel caotico traffico cittadino. In occasione dell'evento organizzato per toccare con mano le qualità della nuova auto da città nipponica, sarà possibile approfittare  di una nuova ed allettante offerta: fino al 31 gennaio 2016, la Suzuki Celerio declinata nell'allestimento  EASY sarà proposta al costo della versione "L" , ovvero 8.990 euro, con un risparmio di ben 1.500 euro rispetto al prezzo di listino.

Lunga appena 3,6 metri, la Celerio offre un abbondante spazio interno, capace di ospitare comodamente fino a cinque passeggeri adulti, senza dimenticare il comfort e la versatilità di cui risulta dotata. La vettura vanta infatti cinque portiere, con quelle posteriori che offrono un pratico accesso grazie ad angolo di 83°, mentre il bagagliaio dispone di uno spazio pari a 254 litri, a cui si accede tramite un portellone largo 1.184 mm e dotato di una soglia di carico bassa da terra (692 mm) capace di facilitare le operazioni di carico e di scarico.

Come anticipato in precedenza, la vettura si muove senza problemi  nel traffico delle grandi metropoli e negli spazi più angusti, non solo per merito delle sue dimensioni compatte, ma anche per il generoso angolo di sterzata pari a 4,7 metri. La citycar giapponese risulta inoltre piacevole da guidare, per merito della sua seduta rialzata che insieme all'ampio parabrezza offre una visibilità ottimale in ogni situazione, La Celerio risulta anche molto scattante a causa del peso di appena 880 kg, ottenuto con l'utilizzo di una  struttura leggera realizzata con il sistema Suzuki TECT (Total Effective Control Technology System) che combina l'impiego di acciai a alta resistenza a zone a deformazione controllata capaci di assorbire l'energia degli impatti, in modo da offrire la massima sicurezza a tutti i suoi occupanti.

Dal punto di vista meccanico, la Suzuki Celerio può essere equipaggiata con il nuovo 1.0 litri DualJet da 68 CV, dotato di fasatura variabile VVT e sistema Start&Stop offerto di serie. Secondo i dati diffusi dal Costruttore, la piccola giapponese promette un consumo nel ciclo misto fino a 27,7 km/litro e appena 84 g/km di CO2, numeri che la posizionano al vertice della propria categoria sia per i costi di gestione contenuti che per il rispetto ambientale. La vettura può inoltre essere equipaggiata con cambio manuale oppure con l'automatico robotizzato a cinque rapporti denominato Auto Gear Shift.

Anche la dotazione di accessori è da prima della classe, come sottolineato dalla presenza dal sistema di climatizzazione, accompagnato dall'impianto audio con lettore CD-Mp3, i vetri elettrici anteriori, il sedile conducente regolabile in altezza e il divano posteriore frazionabile 60:40 e il sistema di Controllo elettronico della stabilita ESP.

 

Se vuoi aggiornamenti su SUZUKI CELERIO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 18 gennaio 2016

Altro su Suzuki Celerio

Suzuki: porte aperte nel weekend e sconti sulla Celerio
Mercato

Suzuki: porte aperte nel weekend e sconti sulla Celerio

Suzuki lancia un porte aperte con riflettori puntati sulla Celerio e su tutta la gamma, con particolare riguardo alla tecnologia integrale Allgrip.

Suzuki Celerio: porte aperte il 26 e 27 settembre
Ultimi arrivi

Suzuki Celerio: porte aperte il 26 e 27 settembre

La Casa giapponese prolunga fino al 30 settembre la promozione 6MIA!, dedicata alla citycar Celerio.

Nuova Suzuki Celerio: primo contatto
Ultimi arrivi

Nuova Suzuki Celerio: primo contatto

Piccola, compatta, versatile. Caratteristiche tipiche di una vettura del segmento A. Qualità che la casa giapponese mette in mostra con Celerio.