Lancia Delta restyling al Salone di Ginevra 2011

A Ginevra la Delta si presenta con modifiche di dettaglio (come la nuova mascherina a listelli orizzontali) e il nuovo 1.6 Multijet da 105 CV.

LANCIA Delta

Altre foto »

Nelle prossime settimane, al Salone di Ginevra 2011 lo stand Lancia esporrà la nuova versione della berlina di segmento C adeguata ai nuovi dettami di condivisione del marchio fra Lancia e Chrysler, che costituiranno il nuovo corso conferito alla Delta. La vettura, infatti, sarà commercializzata a partire da marzo nei mercati dell'Europa continentale a marchio Lancia, mentre in Gran Bretagna e Irlanda arriverà un po' più tardi (verso la metà di quest'anno) ma sarà contraddistinta dal marchio Chrysler.

Piccoli ritocchi all'esterno

A questo proposito, l'elemento stilistico che segna la doppia presenza di marchi va visto nella nuova calandra e griglia anteriore, verso le quali confluiscono in maniera armonica il cofano e le linee dei passaruota, un'ampia presa d'aria inferiore e nuovi proiettori con luci diurne a Led. Buona l'abitabilità grazie anche allo schienale posteriore scorrevole e reclinabile, fino a 25°, per aumentare il vano di carico al bagagliaio da 380 a 465 litri.

Quattro allestimenti

Gli allestimenti previsti sono quattro: Steel, Silver, Gold e Platinum. Più nel dettaglio, la configurazione Silver propone, all'interno, rifiniture in abbinamento pelle e tessuto tecnico Chevron. L'allestimento Gold viene offerto con i rivestimenti interni in pelle e Alcantara. La declinazione Platinum alto di gamma, infine, propone di serie il rivestimento in pelle "pieno fiore" Frau, plancia e consolle centrale in pelle con cuciture a vista realizzate a mano.

Fra gli allestimenti speciali, ci saranno il Pack Black e Hard Black, con cerchi da 18" a verniciatura nero opaco, gusci specchi retrovisori e doppio terminale di scarico cromati e vernice pastello extra serie in tinta Nero Eclissi per la Pack Black; mentre per la Hard Black, che riprende la serie omonima lanciata l'anno scorso, la verniciatura sarà in nero opaco.

Dotazione completa

La dotazione di serie propone il dispositivo Absolute Handling System (evoluzione dell'Esp), con sistema Hill Holder, Asr antislittamento e Msr, che regola l'erogazione della coppia motrice in caso di brusca scalata di marcia; il sistema di controllo elettronico degli ammortizzatori Reactive Suspension System; il Driving Advisor (fra 65 e 180 km/h avvisa il conducente dell'avvicinamento involontario alla linea di corsia); e il sistema di ausilio al parcheggio che individua le effettive dimensioni di un'area di sosta e aiuta il conducente ad effettuare la manovra, girando in automatico il volante per la manovra e lasciando al guidatore solamente il compito di intervenire su freno e acceleratore.

Motorizzazioni: debutta il nuovo 1.6 a gasolio

La gamma delle motorizzazioni comprende sette propulsori, tutti omologati Euro 5, sovralimentati e accoppiati con cambi a sei rapporti, a comando manuale, robotizzato o automatico. Fra i motori a gasolio, da segnalare il nuovo 1.6 Multijet da 105 CV e 300 Nm di coppia già a 1500 giri/min, realizzato secondo la filosofia progettuale del downsizing (elevata potenza ed elasticità a fronte di consumi ed emissioni contenuti), abbinato al cambio manuale a 6 rapporti, che permette alla Lancia Delta di raggiungere i 186 km/h e i 100 km/h con partenza da fermo in 10,7 secondi.

Al 1.6 Multijet da 105 CV si affiancano i noti 1.6 Multijet da 120 CV (abbinato, a scelta, al cambio robotizzato Selectronic), 2.0 Multijet da 165 CV e il più potente 1.9 Twin Turbo Multijet da 190 CV. La gamma delle motorizzazioni a benzina comprende il 1.4 Turbojet da 120 CV (disponibile anche ad alimentazione Bifuel benzina - Gpl), il 1.4 Multiair da 140 CV e il 1.8 Di Turbojet da 200 CV, accoppiato al cambio automatico Sportronic a 6 rapporti.

Se vuoi aggiornamenti su LANCIA DELTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 14 febbraio 2011

Altro su Lancia Delta

Lancia Delta Integrale: quanto costa comprare il mito?
Play

Lancia Delta Integrale: quanto costa comprare il mito?

Non proprio popolari le quotazioni della sportiva Lancia: da 12.000 euro ad oltre 100.000 euro per mettersela in garage.

La Lancia Delta Evoluzione GT diventa realtà
Play

La Lancia Delta Evoluzione GT diventa realtà

Diventata realtà partendo da un rendering digitale, la Evoluzione GT rappresenta l'erede naturale, anche se non ufficiale, della Lancia Delta.

Lancia Delta HF Integrale: la conferma di Marchionne
Anteprime

Marchionne conferma l'arrivo della Delta HF

Sergio Marchionne al Salone di New York ha confermato che la nuova Delta Integrale avrà un 2.5 V6 turbo da 295 CV. Ecco tutti i dettagli.