Per Opel, l’elettrica Ampera a Ginevra 2010

Viaggerà da Rüsselsheim fino a Ginevra il prototipo della Opel Ampera elettrica ad autonomia estesa, la versione di produzione in serie

Per Opel, l'elettrica Ampera a Ginevra 2010

di Redazione

25 febbraio 2010

Viaggerà da Rüsselsheim fino a Ginevra il prototipo della Opel Ampera elettrica ad autonomia estesa, la versione di produzione in serie

E’ stato collegato oggi il motore del nuovo prototipo Opel Ampera. A Rüsselsheim, presso la sede Opel dove è stato allestito il distributore di elettricità, l’auto preparata secondo la versione che verrà poi avviata alla produzione in serie, ha ricevuto la sua prima carica di elettricità. Energia che, accumulata nella batteria a ioni di litio da 16 kWh, verrà utilizzata dalla Opel Ampera per percorrere a emissioni zero di CO2, la prima tappa dei 600 chilometri che separano Rüsselsheim, la base, da Ginevra, il traguardo. Al volante, il pilota Gherardo Corsini, responsabile della realizzazione di veicoli elettrici Opel/Vauxhall.

Un viaggio inaugurale che si appresta a essere simile, in quanto a comfort e prestazioni, a quello compiuto con un’auto più tradizionale: 370 Nm di coppia elettrica istantanea a fronte di un bassissimo valore di rumore percepito. Silenzio, passa la nuova Opel Ampera, sembrano dire all’headquarter tedesco che già gioiscono al solo pensiero delle grandi prestazioni della loro nuova creatura equipaggiata con un motore a combustione interna che, a batteria scarica (dopo circa 60 km) inizierà a produrre elettricità per far muovere l’auto fino al traguardo.[!BANNER]

Un intelligente escamotage che evita la noiosa scomodità della “caccia al distributore di elettricità” simile a quanto avviene per i distibutori di gas e il lungo tempo di ricarica delle batterie. Tradotto, significa completa libertà e indipendenza per il guidatore che potrà viaggiare ininterrotamente per 540 km con emissioni tendenti a zero e la tranquillità di avere una macchina per la famiglia affidabile e silenziosa.

Le cinque porte e i quattro posti della nuova Opel Ampera sono solo l’ ultima comodità di un’ auto che già nella sua fase di prototipo si candida per essere incoronata “best seller”. L’arrivo su strada della Opel Ampera è previsto per la fine del 2011.