E-mobility Italy, via ai primi 100 automobilisti

Da domani online il sito del progetto per i veicoli elettrici voluto da Enel e Smart per muoversi a impatto zero

E-mobility Italy, via ai primi 100 automobilisti

di Lorenzo Stracquadanio

23 novembre 2009

Da domani online il sito del progetto per i veicoli elettrici voluto da Enel e Smart per muoversi a impatto zero

Si chiama e-mobilityitaly.it il sito Web dedicato alla mobilità elettrica che fa parte dell’omonimo progetto realizzato da Enel e Smart. Da domani 24 novembre partirà ufficialmente la campagna di selezione dei primi 100 automobilisti italiani che da settembre 2010 si muoveranno con vetture elettriche a Roma, Pisa e Milano.

Sul sito saranno disponibili i contenuti dell’offerta e le modalità di partecipazione al progetto, con particolare attenzione al pacchetto di acquisto della Smart Electric drive e all’accessibilità all’infrastruttura di ricarica intelligente Enel.

Lanciata lo scorso dicembre, l’iniziativa prevede la consegna da parte di Daimler di oltre 100 vetture elettriche a clienti nelle città di Roma, Pisa e Milano. Enel dal canto suo sarà responsabile dello sviluppo, della creazione e del funzionamento dell’infrastruttura, con più di 400 punti di ricarica dedicati, oltre naturalmente al sistema di controllo centrale.[!BANNER]

Le vetture coinvolte nel progetto saranno le Smart fortwo electric drive, con motore elettrico a zero emissioni da 30 kW (41 CV), equipaggiate con il pacco batterie agli ioni di litio di Tesla Motors capaci di garantire una percorrenza di almeno 135 km.

Le Smart Electric Drive saranno disponibili a un canone mensile di euro 480 euro per 48 mesi che comprende noleggio, manutenzione ordinaria e garanzia per tutta la durata del progetto. Per facilitare il processo di ricarica Enel installerà uno smart box nei garage privati degli automobilisti, o nel parcheggio del loro posto di lavoro, mentre altri punti di ricarica verranno posizionati in aree attrezzate e facili da raggiungere nelle tre città oggetto della sperimentazione. Per un pieno basteranno 25 euro al mese.

No votes yet.
Please wait...