All'asta la Ferrari 330 GT di John Lennon

Il 5 febbraio, a Parigi, verrà messa all'asta una Ferrari 330 GT 2+2 coupé appartenuta a John Lennon.

La Ferrari 330 GT di John Lennon

Altre foto »

"Imagine a Ferrari" canterebbe oggi John Lennon mettendo all'asta la sua 330 GT 2+2 Coupé con l'inconfondibile marchio del cavallino rampante. Oltre a essere un modello di per sé importante (ne sono stati prodotti solo un migliaio di esemplari), ad aumentarne il valore c'è anche il fatto che fu la prima auto acquistata dal neopatentato cantante inglese. All'età di 25 anni - nel 1965 - Lennon decise che fosse giunta l'ora di essere più indipendente. In realtà la sua "rossa" non venne utilizzata granché, avendo preferito sfoggiare, per i suoi spostamenti privati, una Rolls-Royce o una più spartana Mini Minor.

Fatto sta che, appena superato l'esame di guida, il mitico John venne preso di mira dai venditori di auto di lusso di Londra e Liverpool che iniziarono a offrigli veicoli di ogni tipo. La spuntò il concessionario Ferrari, che vendette la 330 GT a Lennon al prezzo di 2.000 sterline.

Il 5 febbraio, a 30 anni e 2 mesi dalla sua morte, l'auto verrà messa all'asta a Parigi da Bonhams per una cifra che dovrebbe essere compresa fra i 120 e i 170.000 euro.

Quest'auto non è però la prima di proprietà di Lennon ad andare all'asta: tempo fa, una Chrysler station wagon verde venne battuta per 5.500 dollari. In questo caso, probabilmente, il veicolo era in condizioni peggiori e aveva uno charme decisamente inferiore.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 11 gennaio 2011

Altro su Ferrari

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli
Motorsport

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali
Anteprime

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali

La Casa di Maranello proporrà 70 colorazioni per ognuno dei 5 modelli in listino

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico
Motorsport

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico

Il team di Maranello torna all’attacco in seguito alle vicende messicane