La Fiat 500C è la "vettura europea gay del 2010"

Un sondaggio puramente "accademico", ma curioso. Se ne è occupato un portale francese. Negli USA, secondo Gaywheels, la preferita è l'Audi R8

La classifica delle auto di (altra) tendenza

Altre foto »

Eccoci di nuovo con i sondaggi che nascono per stabilire quali siano le vetture preferite dalle community di automobilisti omosessuali. Lo scorso ottobre, avevamo pubblicato la curiosità che, secondo il portale Gaywheels.com, la vettura migliore - per la sua linea, per le prestazioni, per l'appeal - era risultata la Audi R8.

Gli amministratori del portale USA, che ogni tre mesi aggiornano la classifica in base alle preferenze che vengono cliccate dagli utenti del sito, hanno rilevato in questi giorni che la GT di Ingolstadt si mantiene al primo posto. Ma, sul podio, se la Volkswagen Golf è stata confermata al secondo posto, la Jetta - che a fine ottobre era in terza posizione - è stata scalzata dalla Mitsubishi Outlander, salita di due posizioni.

Ed è comparsa, nella top ten, la Nissan Quest, minivan realizzata per il mercato USA e giunta alla sua terza generazione. Completano la classifica delle prime 10 vetture più ricercate nella rete dai gay la Mercedes Classe E, Classe C, la Saab 9-3 (le recenti vicende del marchio di Trollhattan non hanno scalfito l'immagine della Saab fra gli automobilisti) e la Volkswagen Eos.

Alla top ten di Gaywheels.com si è aggiunto un nuovo sondaggio. Ad occuparsene, al di qua dell'oceano, la community francese Ledorga. Secondo gli utenti del sito, la "vettura gay europea del 2010" è la Fiat 500C. La piccola scoperta del Lingotto, secondo quanto si apprende dal sito d'oltralpe, è la terza vettura italiana ad avere acceso le maggiori simpatie della community gay. Prima della 500C, infatti, erano state elette la 500 (nel 2008) e l'Alfa MiTo (2009).

A far pendere il piatto della bilancia nei confronti della 500C è stata la sua linea, morbida e con un netto richiamo al passato. Al secondo posto è stata votata la Aston Martin DBS Volante. Completa il podio un'altra italiana: si tratta della Alfa 8C Spider. Quinta posizione per la Toyota iQ.

La votazione ha riguardato anche i marchi. Fra questi, il costruttore più votato è risultata la Citroen, davanti ad Aston Martin, Alfa Romeo e Mini. Da notare che la Fiat si è piazzata al 20° posto, mentre per il Double Chevron (prendendo per buona la votazione) il risultato conferma il suo nuovo corso stilistico.

La votazione che abbiamo riportato, seppure simpatica, ha un puro titolo accademico. E questo per alcuni motivi. In primo luogo, non è chiaro quanti siano stati gli elettori (sul portale della stessa Ledorga questo non viene menzionato). Inoltre, non pensiamo che questo sondaggio che tratta "la vettura preferita dai gay" rispecchi una intera comunità. Tutto nasce da quanti hanno votato. Comunque, è curioso che, negli Stati Uniti, piaccia la R8 e in Francia la 500C. Siamo agli antipodi...

Se vuoi aggiornamenti su FIAT 500C inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 29 gennaio 2010

Altro su FIAT 500C

Romeo S by Romeo Ferraris: non chiamatela 500
Tuning

Romeo S by Romeo Ferraris: non chiamatela 500

L’ultima creatura di Romeo Ferraris si distingue per le originali porte ad apertura verticale e per l’esuberante propulsore da 248 CV.

Nuova Fiat 500C, battuta all’asta di beneficenza da Lapo Elkann
Curiosità

Nuova Fiat 500C, battuta all’asta di beneficenza da Lapo Elkann

L’asta di beneficenza è stata organizzata dall’amfAR per raccogliere fondi per la ricerca sull’AIDS.

Nuova Fiat 500: esemplare unico all’asta per beneficenza
Concept

Nuova Fiat 500: esemplare unico all’asta per beneficenza

La speciale Fiat 500C personalizzata dall’artigiano Stefano Conticelli, verrà messa all’asta per sostenere la Robert F. Kennedy Human Rights Europe.