Lexus: sviluppato il primo hoverboard a levitazione magnetica

Il brand giapponese ha dichiarato di aver inventato la prima tavola capace di lievitare a mezz’aria.

Lexus: sviluppato il primo hoverboard  a levitazione magnetica

di Francesco Donnici

25 giugno 2015

Il brand giapponese ha dichiarato di aver inventato la prima tavola capace di lievitare a mezz’aria.

Gli amanti della celebre trilogia di fantascienza di Ritorno al Futuro e della tecnologia in generale, dopo aver letto questa notizia faranno un enorme balzo in avanti: il Costruttore Lexus ha annunciato di aver realizzato il primo hoverboard  a levitazione magnetica realmente funzionante, proprio come quello di Marty McFly, alias Michael J. Fox.

Il Costruttore giapponese ha infatti diramato un comunicato ufficiale dove afferma di aver realizzato  “l’hoverboard del futuro”, dotato di levitazione magnetica e in grado di “galleggiare” e procedere a mezz’aria  senza generare attrito. Lexus avrebbe infatti sviluppato una tecnologia basata su superconduttori raffreddati con idrogeno liquido (come dimostra il fumo che esce dalla tavola) abbinati a sofisticati magneti. Per il momento non sono stati rilasciati ulteriori dettagli su come sarà possibile controllare l’hoverboard, considerando che sembra piuttosto impossibile controllare la tavola esclusivamente con il corpo e senza l’uso di comandi supplementari.

Anche se sembra più una trovata pubblicitaria che una vera e propria scoperta scientifica, dalla Casa giapponese sottolineano la serietà dello studio  che rientra in un più ampio e ambizioso progetto  denominato “Amazing in Motion“, nato per dimostrare la creatività e le capacità tecnologiche di Lexus. Pe ril momento non ci resta che seguire l’hashtag #LexusHover per capire se siamo davvero entrati nel futuro di Marty McFly e del suo Doc.