Ferrari: presto un club per i clienti più fedeli

Avete 5 Ferrari in garage? Potreste essere tra i soci del nuovo esclusivo club voluto dal presidente del Cavallino Rampante.

Ferrari 599 GTO: tutti i dettagli

Altre foto »

Luca Cordero di Montezemolo è al lavoro per creare un nuovo Club Ferrari destinato ad una ristretta selezione di proprietari. Come dichiarato alla stampa, nei piani dell'azienda modenese ci sarebbe la realizzazione di un club pronto a fornire ai collezionisti delle vetture del cavallino una serie di vantaggi esclusivi.

L'idea sarebbe venuta a Luca Cordero di Montezemolo dopo la commercializzazione della Ferrari SA Aperta, spider derivata dalla 599 GTB Fiorano e prodotta in soli 80 esemplari. Sulla scrivania del numero uno della Ferrari sarebbero arrivate diverse lettere di proteste da parte dei collezionisti rimasti esclusi dalle vendite della SA Aperta.

"Non vogliamo che i nostri fedeli clienti perdano l'opportunità di acquistare una delle vetture prodotte in serie limitata" ha dichiarato Montezemolo, confermando di voler offrire un diritto di prelazione esclusivo.

Nonostante ancora non sia arrivata l'ufficialità, per far parte della categoria di clienti privilegiati bisognerà possedere almeno cinque Ferrari. Secondo il costruttore di Maranello, nel mondo ci sono oltre 300 collezionisti che hanno i requisiti richiesti.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 22 novembre 2011

Altro su Ferrari

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali
Anteprime

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali

La Casa di Maranello proporrà 70 colorazioni per ognuno dei 5 modelli in listino

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico
Motorsport

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico

Il team di Maranello torna all’attacco in seguito alle vicende messicane

Ferrari, Marchionne: dal 2019 una gamma ibrida
Cronaca

Ferrari, Marchionne: dal 2019 una gamma ibrida

Le tecnologie F1 nella produzione stradale: a medio termine la gamma Ferrari (che ha segnato un terzo trimestre da record) sarà benzina-elettrica.