Fiat Panda a metano: la più risparmiosa d’Europa

Una ricerca dell’Automobile Club tedesco ha individuato nella Fiat Panda a metano l’auto dalla gestione più economica d’Europa

Fiat Panda a metano: la più risparmiosa d'Europa

di Andrea Barbieri Carones

04 agosto 2010

Una ricerca dell’Automobile Club tedesco ha individuato nella Fiat Panda a metano l’auto dalla gestione più economica d’Europa

Secondo una ricerca compiuta dall’Automobile Club Tedesco (Adac), la Fiat Panda alimentata a metano è risultata l’auto più economica d’Europa. Un grande riconoscimento per una piccola vettura il cui assemblaggio è stato per settimane “conteso” fra lo stabilimento in Polonia e quello di Pomigliano d’Arco.

E il bello è che la Panda Natural Power ha sbaragliato numerosi altri modelli dello stesso segmento: con 30 euro di carburante, infatti, riesce a percorrere 724 chilometri, pari alla distanza tra Milano e Napoli. Incredibile la percorrenza di 23,8 km con un chilo di metano (che è approssimativamente uguale a un litro) e le emissioni di 113 g/km. Naturalmente dipende da come si guida, dalle condizioni del traffico e dalla velocità media tenuta. Ma è pur sempre un risultato degno di nota.[!BANNER]

Questa nomina segue quella che ha eletto la piccola auto del Lingotto come Miglior Vettura del 2010. Che il metano porti a risparmiare lo conferma comunque il fatto che un’altra auto alimentata con questo carburante è giunta seconda nella classifica europea di “auto più risparmiosa”: si tratta della Volkswagen Passat Variant 1,4 Tsi EcoFuel Highline con cambio Dsg 7 rapporti.

No votes yet.
Please wait...