False Ferrari e Aston Martin sequestrate in Spagna

Sono 17 le false vetture Ferrari e Aston Martin sequestrate dalla polizia spagnola. Le supercar fasulle erano vendute a circa 40.000 euro ciascuna.

False Ferrari e Aston Martin sequestrate in Spagna

di Giuseppe Cutrone

06 agosto 2013

Sono 17 le false vetture Ferrari e Aston Martin sequestrate dalla polizia spagnola. Le supercar fasulle erano vendute a circa 40.000 euro ciascuna.

Sono diversi modelli Ferrari e un paio di Aston Martin le vetture sequestrate dalla polizia spagnola in due officine nei pressi di Valencia. Gli esemplari finiti nel mirino delle forze dell’ordine erano delle copie illegali di popolari modelli dei due costruttori, i cui loghi, a quanto spiegato dagli agenti, erano riprodotti in maniera grossolana.

Complessivamente, la polizia iberica ha fermato otto persone, di cui due a Valencia e tre a Madrid. I falsari di automobili sportive operavano in due fabbriche clandestine ad Albalat dels Sorells e ad Algemesi, località della Comunidad Valenciana. 

>> Guarda le foto della Ferrari F430

Le carrozzerie delle false vetture, tra cui c’erano alcune Ferrari F430 ed F430 Spider, erano realizzate in fibra di vetro, mentre al posto dei propulsori originali trovavano posto unità prese da modelli molto meno costosi, tra cui alcuni quattro cilindri di origine Toyota

Loghi e nomi delle vetture sequestrate (17 in totale) erano riprodotte direttamente dai falsari, mentre le componenti di difficile contraffazione venivano acquistate per mezzo di alcuni intermediari inglesi dagli stessi costruttori, che mettevano inconsapevolmente a disposizione i pezzi tramite le proprie reti di distribuzione dei ricambi originali

Le indagini sono state avviate dopo la denuncia presentata dal rappresentante per la Spagna della casa di Maranello. Si è quindi capito che le false Ferrari venivano vendute per mezzo di Internet ad un prezzo di circa 40.000 euro ciascuna e, secondo la polizia, al momento dell’acquisto i clienti erano ben consapevoli (e visto il prezzo non potrebbe essere altrimenti…) che si trattasse di un prodotto contraffatto.