Nissan Juke: le novità del restyling 2018

La Casa giapponese rinnova il suo originale SUV compatto Nissan Juke aumentandone il livello di personalizzazione e offrendo una dotazione più ricca.

Nissan Juke: le novità del restyling 2018

Tutto su: Nissan Juke

di Francesco Donnici

10 marzo 2018

Nissan ha svelato in questi giorni al Salone di Ginevra 2018 il restyling della Juke, SUV di dimensioni compatte dal forte carattere e dalle forme originali. Dal punto di vista estetico, le modifiche hanno interessato il frontale della vettura, reso più moderno grazie all’introduzione della nuova griglia “V Motion” nera cromata chiamata a separare i proiettori impreziositi da interni scuri, quest’ultimo dettaglio viene ripreso anche dagli indicatori di direzioni posizionati negli specchietti laterali. A partire dall’allestimento Acenta troviamo adesso i fendinebbia con tecnologia a Led di serie.

La nuova Juke porta in dote due inedite livree esterne battezzate Vivid Blue e Chestnut Bronze, nuovi cerchi in lega da 16 a 18 pollici, inoltre arriva la possibilità sull’allestimento Tekna di personalizzare la ruote in lega con inserti colorati. Questo tipo di finiture colorate possono essere applicate anche sui paraurti anteriore e posteriore, sui battitacco laterali e sulle  calotte degli specchietti (optional su N-Connecta e Tekna).

L’abitacolo guadagna invece i due nuovi accostamenti cromatici Energy Orange e Power Blue che evidenziano la linea della console centrale, delle bocchette di ventilazione, degli inserti alle portiere e dei sedili. Sulle versioni più ricche segnaliamo la presenza del sofisticato sistema di infotainment NissanConnect che include la retrocamera per il parcheggio, il Nissan Intelligent Key con pulsante di accensione del motore, i retrovisori esterni pieghevoli elettrici, i sedili rivestiti parzialmente in pelle e fari automatici. Gli amanti della musica potranno scegliere come optional a richiesta il sofisticato impianto audio BOSE Personal – sviluppato appositamente per Nissan – dotato del sistema di elaborazione digitale dei segnali, a cui si aggiungono  sei diffusori , di cui due casse audio BOSE UltraNearfield integrate nel poggiatesta del guidatore.

“Nissan Juke fa da pioniere fra i crossover di segmento B e oggi è uno dei nostri modelli più affermati e amati” ha dichiarato Ken Ramirez, Senior Vice President Sales e Marketing di Nissan Europe, che ha aggiunto: “Le nuove funzionalità estendono ulteriormente la scelta dei clienti, ottimizzando il design esclusivo per il quale Juke è noto.”

Declinata nei quattro allestimenti  Visia, Acenta, N-Connecta e Tekna, la Juke offre di serie già dalla versione entry-level il climatizzatore, gli specchietti retrovisori regolabili elettricamente, gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, l’impianto audio con lettore CD ed ingresso Aux e i proiettori diurni a LED. La rinnovata Nissan Juke sarà disponibile in Italia a partire dal prossimo maggio.