Range Rover Evoque Convertible: il SUV diventa cabrio

Il SUV premium del marchio inglese guadagna una capote multistrato che lo trasforma in un veicolo adatto a tutte le stagioni.

Range Rover Evoque Convertible: immagini ufficiali

Altre foto »

Land Rover ha svelato le prime immagini ufficiali della nuova Range Rover Evoque Convertible, originale SUV dotato di capote in tela che va ad arricchire la gamma dell'apprezzatissimo crossover britannico caratterizzata dalla presenza delle varianti di carrozzeria coupé e 5 porte.

La Evoque Convertible farà il suo debutto ufficiale in occasione del  Salone di Los Angeles 2015 (20-29 novembre 2015), mentre a partire dalla prossima primavera cominceranno le vendite in 170 mercati nel mondo. L'inedito modello inaugura un nuovo tipo di segmento, ovvero quello delle "convertibile per tutte le stagioni", capace di far apprezzare la guida con il vento fra i capelli anche su percorsi innevati e in genere nella guida in off-road, grazie alle ottime caratteristiche tecniche ereditate dalle versioni con tetto rigido.

Il primo SUV di segmento premium con capote in tela si basa sulla versione Evoque coupé dotata di tre portiere a cui è stato asportato la zona superiore del padiglione, mentre il resto della struttura dell'auto è stata rinforzata per ottimizzare la rigidità strutturale. Il tetto in metallo è stato sostituito da una capote in tela multistrato, capace di scomparire completamente dentro l'apposito vano posizionato nei pressi del bagagliaio. Le operazioni di apertura e chiusura del tetto avvengono rispettivamente in 18 e 21 secondi tramite l'azionamento di un comando elettrico e fino alla velocità di 48 km/h. Il vano bagagli perde una parte della sua capacità, considerando che lo spazio a disposizione risulta di 251 litri contro i 420 litri della Coupé, mentre il rivestimento multistrato della capote promette un comfort acustico ai livelli della Evoque cinque porte. La vettura garantisce anche la massima sicurezza anche in caso di ribaltamento, grazie alle ai due roll-bar estraibili posizionati nelle pannellature posteriori, capaci di uscire automaticamente in soli 90 secondi.

L'Evoque Convertible adotta dal nuovo motore turbodiesel Ingenium da 2.0 litri, accreditato per 149 CV e capace di offrire un consumo medio dichiarato di 5,1 l/100 km, affiancato dal 2.0 litri turbo benzina Si4 da 240 CV. I tecnologici motori, gestiti dal Cambio automatico a nove rapporti e coadiuvati dalla trazione integrale, abbinata ai dispositivi elettronici Terrain Response, Wade Sensing e All-Terrain Progress Control, permettono alla vettura doti in off-road strepitose, sottolineate dalla capacità di superare pendenze di 45°, inclinazioni laterali di 35 gradi e superare senza difficoltà guadi profondi ben 50 cm. Ovviamente anche la dotazione tecnologica risulta degna del suo lignaggio: tra i numerosi accessori troviamo infatti anche il nuovo sistema di infotainment InControl Touch Pro, abbinato ad un display "tattile" da 10,2 pollici, da cui è possibile controllare le funzioni del proprio smartphone, del navigatore GPS e dell'impianto audio premium.

Se vuoi aggiornamenti su LAND ROVER RANGE ROVER EVOQUE CONVERTIBILE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 09 novembre 2015

Altro su Land Rover Range Rover Evoque Convertibile

Range Rover Evoque Convertible Concept a Ginevra
Concept

Range Rover Evoque Convertible

Al Salone di Ginevra Land Rover porta la Range Rover Evoque Convertible Concept, prototipo che prefigura una variante scoperta del SUV compatto.

Range Rover Evoque Convertible Concept
Concept

Range Rover Evoque Convertible Concept

Bella e affascinante, la Range Rover Evoque Convertible debutterà al Salone di Ginevra 2012.