Nuova Range Rover Evoque: debutto in Italia tra design e sostenibilità

Il progetto internazionale Live for the city accompagna con stile il lancio della nuova Evoque.

Nuova Range Rover Evoque: debutto in Italia tra design e sostenibilità

di Francesco Donnici

17 Gennaio 2019

Dopo l’anteprima internazionale che si è svolta a Londra lo scorso 22 novembre, la nuova generazione della Range Rover Evoque conquista l’Italia, con un lancio originale e in grande stile organizzato a Milano presso lo spazio polifunzionale The Mall che ha accolto i presenti con presentazioni, performance musicali e DJ set.

Giunta alla seconda generazione, la Evoque vanta una storia ricca di successi lunga 8 anni che vanta ben 772.096 unità vendute in tutto il mondo. Derivata dallo stupefacente concept LRX, la Evoque nata nel 2010 ha inaugurato una vera e proprio rivoluzione tecnica e soprattutto stilistica, regalando al brand Land Rover un nuovo “Rinascimento”. La nuova Evoque eredita le forme sinuose e armoniche della più grande Velar, mentre sotto pelle nasconde la nuova piattaforma Premium Transverse Architecture (PTA) che permette di ospitare le unità mild hybrid 48 Volt e ibride plug-in, a cui si aggiungono in gamma le versioni benzina e diesel con potenze da 150 a 300 CV, mentre la trazione più essere a due o a quattro ruote motrici.

Ed è proprio la sua architettura inedita – caratterizzata da standard elevatissimi di raffinatezza, capacità e sostenibilità – che ha ispirato il progetto internazionale “Live for the City” che ha accompagnato il lancio di questo nuovo modello in Italia, rendendo omaggio alle meravigliose città che caratterizzano la nostra penisola, fatte di “luoghi da scoprire e realtà da esplorare”.

La prima di queste città è Milano, motore dell’economia del Paese e simbolo di stile ed eleganza in tutto il mondo. Così come Land Rover si è ispirata alla città per creare la nuova Evoque, anche i City Curator (creativi, innovatori e pionieri) hanno voluto attingere al mondo urbano traendo ispirazione per il loro lavoro.

Ad esempio, il duo di designer Giovannoni-Marcantonio ha realizzato l’installazione “Urban Jungle with Qeeboo Kong” che sarà esposta dal 19 al 26 gennaio a Milano in Piazza XXV Aprile. La loro opera invita a rispettare la città, cercando di vivere positivamente l’energia della giungla urbana. L’esperto di strategie urbane Giacomo Biraghi con “Green Mobility” pone l’attenzione sull’importanza di proteggere e promuovere il verde in città. Il suo wire form (silhouette di filo metallico) – esposto a marzo in Piazza Gae Aulenti – mette in luce le caratteristiche mild-hybrid della nuova Range Rover Evoque, un modello eco-chic a basso impatto ambientale. Emilia Billitteri, ballerina professionista, istruttrice di Pilates, Gyrotonic e Postural Movement sarà in mostra da 16 al 18 gennaio allo spazio polifunzionale The Mall con una esposizione capace di dare voce al mantra “Movement is sustainable” che riflette perfettamente l’anima dinamica della nuova Range Rover Evoque.

Dopo l’appuntamento di Milano, il progetto “Live For The City” partirà alla conquista anche delle città di Firenze e Roma, capaci di ispirare ogni giorno ispirano il lavoro delle due City Curator Elena Ghisellini e Diva Tommei.

Tutto su: Land Rover Range Rover Evoque Convertibile