Peugeot 308 SW al Salone di Ginevra 2014

Peugeot presenta al Salone di Ginevra 2014 la nuova 308 SW, familiare dal design dinamico e dal grande spazio a bordo.

Peugeot 308 SW al Salone di Ginevra 2014

Tutto su: Peugeot 308

di Simonluca Pini

05 marzo 2014

Peugeot presenta al Salone di Ginevra 2014 la nuova 308 SW, familiare dal design dinamico e dal grande spazio a bordo.

Peugeot 308 SW si presenta al pubblico del Salone di Ginevra. Dopo averla vista nelle prime immagini abbiamo toccato con mano la novità station wagon del marchio del Leone. La nuova Peugeot 308 SW si presenta con un’immagine dinamica e con volumi ben proporzionati, rendendola uno dei modelli più interessanti dal punto di vista stilistico e dei contenuti.

Peugeot 308 SW, dimensioni

Appena alzato il telo abbiamo apprezzato le dimensioni della Peugeot 308 SW.  Lunga 4.58 metri e alta 1.47, la nuova 308 station wagon offre un vano di carico capace di impensierire sw di segmento superiore grazie ad un vano di carico a partire da 610 dm3 e in grado di arrivare fino a 1660 dm3.

Interni Peugeot 308 SW

Salendo a bordo ritroviamo l’ambiente conosciuto sulla 308 berlina. La qualità percepita è estremamente elevata e gli interni ripropongono lo stile Peugeot i-Cockpit, caratterizzato dal volante ridotto per garantire il massimo feeling di guida, dal quadro strumenti e dalla console centrale in posizione alta e dal grande schermo touchscreen da 9.7 pollici. Aprendo le portiere posteriori si apprezza lo spazio aumentato, frutto di un passo allungato di 11 centimetri.

Peugeot 308 station wagon, motorizzazioni

Le novità non si limitano al nuovo design. Sotto il cofano la Peugeot 308 SW nasconde il nuovo motore 1.2 e-THP da 130 cavalli 3 cilindri benzina PureTech; salendo di potenza troviamo il 1.6 litri da 155 cavalli. Sul fronte delle unità a [glossario:gasolio] si potrà scegliere tra quattro motorizzazioni 1.6 e 2.0 HDi da 92 a 150 cavalli. La Peugeot 308 SW 1.6 BlueHDi 120 cavall, abbinata al cambio meccanico a sei rapporti, assicura un consumo nel ciclo misto di soli 3.2 litri per 100 chilometri ed emissioni pari a 85 grammi per chilometro di anidride carbonica.