Suzuki Celerio: anteprima europea al Salone di Ginevra

Suzuki punta nuovamente al “segmento A” con Celerio, nuova citycar esposta in questi giorni a New Delhi. La vedremo in anteprima al Salone di Ginevra.

Suzuki Celerio: anteprima europea al Salone di Ginevra

Tutto su: Suzuki Celerio

di Francesco Giorgi

07 febbraio 2014

Suzuki punta nuovamente al “segmento A” con Celerio, nuova citycar esposta in questi giorni a New Delhi. La vedremo in anteprima al Salone di Ginevra.

Dopo Alto, Suzuki punta su Celerio. E’ questo il nome scelto per la nuova citycar che il marchio giapponese svela, in questi giorni, al Salone di New Delhi, in una configurazione dedicata espressamente ai mercati asiatici. Si tratta, più nel dettaglio, di una nuova “segmento A” che, nelle intenzioni di Suzuki, dovrebbe raccogliere l’eredità proprio di Alto. Non a caso, dopo la première di New Delhi, la nuova Suzuki Celerio sarà presentata in anteprima, per l’Europa, al prossimo Salone di Ginevra, in programma dal 6 al 16 marzo.

A livello di corpo vettura, la nuova Suzuki Celerio non attira l’occhio per ricercatezza particolari: linee tutto sommato gradevoli ma abbastanza anonime, non proprio originali, caratterizzate da un piccolo cofano motore dall’andamento spiovente, fanaleria anteriore di grandi dimensioni, linea di cintura piuttosto alta e ampia finestratura laterale; parabrezza molto inclinato e profilo posteriore quasi verticale. Qualche piccolo preziosismo deriva dalle profonde scalfature laterali, parallele, che attraversano le fiancate. Nel complesso, una linea “pulita”, senza particolari fronzoli: una citycar progettata per assolvere al suo compito.

Per questo, Suzuki, anche se le caratteristiche tecniche in dettaglio saranno svelate più avanti, indica che gli interni sono ampi rispetto alle compatte dimensioni esterne (la nuova Celerio misura 3,6 m di lunghezza – 10 cm in più rispetto a Suzuki Alto -, 1,6 m di larghezza, 1,56 m di altezza, per un “passo” di 2.425 mm).

Riguardo alla motorizzazione della nuova Suzuki Celerio, finora si conosce soltanto quella relativa all’anteprima del Salone di New Delhi: il motore è il 3 cilindri a benzina da 996 cc, 68 CV e 90 Nm di coppia massima abbinato a un cambio manuale a cinque rapporti che equipaggia Suzuki Alto e le versioni d’attacco alla gamma Splash, caratterizzato da un favorevole riscontro in termini di consumo (circa 23 km con un litro di carburante).

Ulteriori informazioni sulla nuova Suzuki Celerio saranno svelate più avanti, al momento della sua presentazione europea al Salone di Ginevra.