Daihatsu: presto una nuova Copen?

La piccola roadster giapponese rivivrà in 2 concept chiamati Kopen.

Daihatsu Kopen

Altre foto »

Ricordate la Daihatsu Copen? La spiderina lillupuzziana che offriva vagonate di divertimento in formato ridotto e aveva persino il tetto retraibile in metallo? Bene, adesso la Casa Giapponese pare che abbia intenzione di riprodurla, almeno a giudicare dalle foto dei prototipi che presenterà al Salone di Tokyo.

Si tratta in realtà di due auto praticamente pronte per andare in produzione anche se arriveranno al salone sotto forma di concept denominati, rispettivamente, Kopen RMZ e XMZ. Le dimensioni sono identiche per entrambe, poco meno di 3,5 metri di lunghezza e di 1,5 metri di larghezza per un'altezza inferiore ad 1,3 m.

A differenziarle sono soprattutto le protezioni presenti sulla più robusta XMZ, dei fascioni paracolpi in plastica scura che partono dai paraurti per andare a circondare i passaruota, le Minigonne e persino piccole porzioni di altre zone della carrozzeria. Molto più equilibrata e fluida la RMZ, che ha proporzioni interessanti e sembra pronta per scendere in strada.

Vedremo se la risposta del pubblico le consentirà di entrare in produzione al più presto o se rimarrà un esercizio di stile, ma a giudicare dalle immagini, i tempi sono maturi e potrebbe essere una vettura interessante anche per il mercato europeo.

Se vuoi aggiornamenti su DAIHATSU COPEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 30 ottobre 2013