Dacia Dokker e Dokker Van

Dacia annuncia la nuova Dokker, inedita multispazio offerta sia nella versione destinata ai passeggeri sia nella variante commerciale.

Dacia Dokker e Dokker Van

di Giuseppe Cutrone

02 luglio 2012

Dacia annuncia la nuova Dokker, inedita multispazio offerta sia nella versione destinata ai passeggeri sia nella variante commerciale.

Sta per arrivare la nuova Dacia Dokker, nuova multispazio che ha molto in comune con le cugine Renault Kangoo e Mercedes Citan, tre modelli che nascono da una base comune. La variante di origine Dacia si presenta così con il suo stile semplice, puntando sul concreto e sulla praticità.

La nuova Dacia Dokker sarà offerta infatti in due varianti diverse, di cui una destinata al trasporto passeggeri e l’altra, la Dacia Dokker Van, destinata ai professionisti, a coloro i quali la useranno come mezzo di lavoro e potranno sfruttare la grande capacità di carico di cui è dotata.

Derivata dalla Kangoo, la Dacia Dokker non fa molto per nascondere a livello visivo la parentela con la cugina francese, tradendo molte analogie sia all’anteriore, con i gruppi ottici molto simili, sia nel resto della carrozzeria, seppure in determinati punti vi siano delle significative differenze tra i due modelli.

La Dacia Dokker è lunga 4,36 metri, larga 1,75 metri, alta 1,81 metri e ha un passo di 2 metri ed 81 centimetri. La variante destinata alle famiglie offre due file di sedili e cinque posti complessivi, con un vano di carico di 800 litri. La Dacia Dokker Van si segnala invece per la superficie vetrata laterale e posteriore otturate e prevede una configurazione interna a due soli posti, lasciando il resto dello spazio al carico. Grazie a questa soluzione la versione commerciale può caricare fino a 750 chilogrammi, offrendo un bagagliaio che arriva fino a 3,9 metri cubi e che dà la possibilità di trasportare oggetti lunghi da un minimo di 1,9 a un massimo di 3,1 metri.

A livello tecnico la nuova Dacia Dokker presenta il conosciuto e apprezzato 1.5 DCi, il turbodiesel di origine Renault offerto sia in versione da 75 cavalli e 180 Nm di coppia massima, sia nella più potente variante da 90 cavalli e 200 Nm di coppia. Per quanto riguarda invece le unità a benzina si segnalano il 1.2 TCe capace di offrire 115 cavalli e 190 Nm di coppia massima, oltre a consumare 6,1 litri ogni 100 chilometri percorsi, e il 1.6 MPI da 85 cavalli.

Si annuncia buona la dotazione, che comprende di serie i vari ABS, ESP e airbag, a cui si aggiunge, come optional, il sistema multimedia Media Nav che integra nella plancia centrale uno schermo touchscreen da 7 pollici dal quale si possono impostare le funzioni di navigazione, di connettività Bluetooth e di intrattenimento audio.

Le nuove Dacia Dokker e Dokker Van saranno prodotte nel nuovo stabilimento Renault in Marocco, un impianto moderno la cui capacità produttiva dovrebbe passare da 170.000 ai 400.000 veicoli entro l’anno.