Ferrari F70: la nuova Enzo avrà 920 CV

La più veloce Ferrari di sempre arriverà al prossimo Salone di Ginevra 2013 con un sistema ibrido derivato dalla Formula 1.

Ferrari F70: la nuova Enzo avrà 920 CV

di Valerio Verdone

16 aprile 2012

La più veloce Ferrari di sempre arriverà al prossimo Salone di Ginevra 2013 con un sistema ibrido derivato dalla Formula 1.

L’attesa per la nuova Enzo è altissima perché le premesse per un prodotto che rappresenti il top della produzione automobilistica ad alte prestazioni ci sono tutte e si potrebbe riscrivere la storia della F40 del 1987. In effetti i numeri parlano chiaro e fanno impressione, perché lasciano immaginare prestazioni a dir poco mostruose che potrebbero persino mettere in soggezione la velocissima Bugatti Veyron.

Infatti, la Ferrari F70 – la sigla dovrebbe riprendere quella utilizzata per le Ferrari più prestigiose – dovrebbe avere una potenza specifica di 920 CV, 800 CV erogati dal suo V12 che deriva dalle altre sportive a 12 cilindri della gamma e altri 120 CV trasmessi da un motore elettrico e disponibili grazie ad un Kers molto simile a quello sviluppato in F1. Se si considera il massiccio uso di fibra di carbonio e di altre leghe leggere e se si pensa alla Millechili ecco che allora si può ipotizzare un’auto molto più leggera della concorrenza per un rapporto peso/potenza decisamente più favorevole!

Non sorprenderebbe quindi un tempo da 0 a 100 km/h di circa 2,5 secondi ed una velocità massima stratosferica. Intanto, la Ferrari potrebbe organizzare un incontro con alcuni selezionatissimi clienti già in autunno, prima del debutto ufficiale che dovrebbe avvenire al Salone di Ginevra 2013 nel mese di marzo.