McLaren: fra due anni arriveranno le "stradali"

Il Costruttore di Woking ha presentato all'amministrazione locale i piani per il nuovo stabilimento che, dal 2011, produrrà le stradali McLaren

Inizierà nel 2011 il nuovo corso industriale per la McLaren. Fra due anni, infatti, la McLaren Automotive inizierà la produzione di una gamma di vetture Gran Turismo, a motore centrale, che secondo quanto dichiarato da Ron Dennis nei giorni scorsi (il numero uno del Team di Formula 1 che si appresta a passare il testimone di Team Principal a Martin Whitmarsh) verranno realizzate con una capacità produttiva iniziale di 1000 vetture all'anno, quantità destinata ad aumentare a ben 4 mila.

Il nuovo stabilimento, situato a Woking, nelle immediate vicinanze del McLaren Technology Centre, viene indicato come un elemento di primo piano nell'economia nazionale, essendo - nei piani - destinato a dare lavoro a 800 persone: in questo modo, l'indotto sfiorerebbe i 1500 addetti.

Con queste cifre, nei giorni scorsi il Consiglio comunale di Woking ha esaminato il progetto iniziale dello stabilimento, formato da attrezzature e macchinari che permetterebbero la produzione - a pieno regime - di 20 Granturismo McLaren al giorno.

E' evidente, in questo caso, che i piani della factory inglese andranno anche a beneficio di uno sviluppo dell'industria automobilistica d'oltremanica, attraverso la creazione di una gamma di veicoli ad alte prestazioni e dai contenuti tecnologici all'avanguardia nel settore. Per questo, il Consiglio comunale della cittadina sede della McLaren Automotive è chiamato a dare un proprio parere, entro la fine di Luglio, sulla fattibilità del progetto.

I dirigenti della McLaren, in questo senso, appaiono fiduciosi: "La McLaren insegue da molto tempo il desiderio di produrre delle vetture Gran Turismo in grado di competere con il mercato estero. Personalmente, questa idea mi ha sempre interessato", commenta Ron Dennis: "Per questo, vogliamo che la McLaren sia in grado di realizzare delle vetture in linea con l'alta tecnologia dimostrata dal team di F1 in tanti anni di storia e realizzata in maniera concreta con il McLaren Production Centre".

Il "centro" cui si riferisce Ron Dennis è lo stabilimento nel quale si realizzeranno le vetture stradali a marchio McLaren: un centro di produzione da 17.760 metri quadri che si basa sui contenuti tecnologici inaugurati nel 2003, con la creazione del McLaren Technology Centre (MTC), aperto ufficialmente nel 2003 secondo una politica di sviluppo sostenibile con il paesaggio della Regione nella quale si trova. Un progetto che ha portato numerosi premi al Marchio. Per sapere se l'amministrazione comunale di Woking approverà il progetto siglato McLaren, occorrerà attendere però la fine di Luglio.

Se vuoi aggiornamenti su MCLAREN MP4-12C inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 25 maggio 2009

Altro su McLaren MP4-12C

McLaren MP4-12C Spider by DMC
Tuning

McLaren MP4-12C Spider by DMC

Un’esotica MP4-12C Spider del reparto McLaren Special Operations viene ulteriormente modificata esteticamente e meccanicamente dal tuner tedesco.

McLaren MP4 12C Velocita-Wind Edition by DMC
Tuning

McLaren MP4 12C Velocita-Wind Edition by DMC

660 CV e un esclusivo bodikit interamente in fibra di carbonio: è la ricetta Dmc per rendere ancora più "estrema" la McLaren Mp4 - 12C.

McLaren MP4 12C: presto fuori produzione
Mercato

McLaren MP4 12C: presto fuori produzione

La sportiva di Woking sarà rimpiazzata dalla 650S nelle varianti coupè e spider