Lexus ES 300h e ES 350 al Salone di New York

Al Salone di New York lo stand Lexus ospita le nuova berline della rinnovata gamma ES: la 350 e l'ibrida 300h.

Lexus ES 300h 2013

Altre foto »

Al Salone di New York 2012, il marchio di lusso di casa Toyota, Lexus, ha deciso di togliere i veli alla nuova gamma della berlina ES, concentrando l'attenzione in particolare sulla ES 350 e sulla ES 300h, la proposta ibrida della casa giapponese dotata della tecnologia Lexus Hybrid Drive.

Per l'insieme di soluzioni Lexus Hybrid Drive è il debutto su un modello della serie ES e si presenta sulla Lexus ES 300h portando in dote un motore a ciclo Atkinson di 2.5 litri a quattro cilindri con fasatura variabile delle valvole VVT-i associato a un'unità elettrica, per un sistema ibrido in grado di assicurare consumi di circa 5,9 litri ogni 100 chilometri percorsi nel ciclo misto.

Il conducente può scegliere se far viaggiare la Lexus ES 300h in quattro modalità diverse tra Normal, sport, Eco ed EV, con quest'ultima impostazione che consente di viaggiare sfruttando unicamente la trazione elettrica seppur per distanze ridotte e a basse velocità.

Dal punto di vista stilistico la nuova ES 300h si mostra elegante, con dei miglioramenti estetici orientati a rendere il suo aspetto più moderno e maggiormente in linea con i gusti occidentali, mentre a livello tecnico si notano un aumento del passo, in modo da favorire il comportamento su strada e migliorare l'abitabilità, e alcune novità relative all'assetto, con sospensioni riviste, e allo sterzo.

La Lexus ES 350 è invece dotata di un motore 3.5 V6 Dual VVT-i abbinato al cambio automatico a sei rapporti a gestione elettronica ECT-i e presenta un andamento slanciato, con una linea arricchita da luci diurne a LED e due scarichi sportivi che ne differenziano nettamente la zona posteriore rispetto alla ES 300h ibrida. I cerchi in lega da 17 pollici con gomme 215/55 sono di serie, mentre a scelta si possono ottenere il cerchi da 18 pollici.

Materiali pregiati e nuovi abbinamenti cromatici caratterizzato l'abitacolo, dove spicca la posizione del volante e della strumentazione fortemente orientata verso il guidatore, con al centro della plancia lo schermo per la gestione di tutte le funzioni di infotainment sfruttabile tramite la seconda generazione della tecnologia Remote Touch Interface.

La dotazione della Lexus 350 è completa e riesce a soddisfare praticamente ogni tipo di esigenza per quanto riguarda il comfort e il benessere a bordo, con accessori come il Lexus Premium Sound System con Automatic Sound Levelizer che integra lettore CD, supporto USB e Bluetooth, senza dimenticare ovviamente tutti i principali strumenti per la sicurezza.

Dopo la presentazione di New York le nuove Lexus 300h e 350 saranno attese sul mercato, dove il debutto dovrebbe avvenire entro l'estate.

Se vuoi aggiornamenti su LEXUS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 05 aprile 2012

Altro su Lexus

Lexus LC 500 Hybrid: il lato ecosostenibile della sportività
Anteprime

Lexus LC 500 Hybrid: il lato ecosostenibile della sportività

La nuova sportiva di casa Lexus abbina ad una linea moderna e tagliente una potente meccanica ibrida da 360 CV.

Lexus IS restyling: svelata a Parigi 2016
Anteprime

Lexus IS restyling: svelata a Parigi 2016

La berlina giapponese con il restyling diventa ancora più affilata nel design.

Lexus UX Concept, design al rovescio e interni olografici
Concept

Lexus UX Concept, design al rovescio e interni olografici

Il prototipo di SUV firmato Lexus porta in dote un futuristico ambiente interno studiato per un'esperienza sensoriale in 3 dimensioni.