Nuova Renault Koleos 2012 al Salone di Francoforte

La nuova Renault Koleos, in anteprima al Salone di Francoforte, sarà in vendita da ottobre. Motori benzina da 170 CV e diesel dCi da 150 e 175 CV.

Nuova Renault Koleos 2012

Altre foto »

Quest'anno Renault Koleos cambia faccia. E non solo. Nato nel 2008 e prodotto finora in oltre 125mila esemplari venduti in 40 paesi nel mondo, il rinnovato crossover di casa Renault verrà presentato al Salone di Francoforte per approdare nelle concessionarie già dal mese di ottobre. L'ultima versione dell'originale vettura conferma il suo stile dinamico, ha un frontale tutto nuovo e un abitacolo meglio rifinito.

La parte anteriore del nuovo Koleos appare completamente ridisegnata per mostrare più carattere e robustezza. Le due prese d'aria divise dal logo che erano presenti nella precedente versione lasciano il posto ad una elegante calandra cromata. I gruppi ottici ridisegnati sono più sfuggenti verso le fiancate dell'auto. I retrovisori esterni sono più moderni e propongono i ripetitori degli indicatori di direzione a LED integrati.

Parabrezza e lunotto sono molto inclinati per conferire maggior dinamismo e, parlando ancora di carrozzeria, è disponibile la nuova tinta Orange Cayenne: energica e moderna.

Per rinnovare l'abitacolo, i designer Renault hanno seguito due ordini precisi: percezione della qualità e finiture di alto livello. Salendo a bordo si scopre un posto di guida in stile berlina alto di gamma, elegante ma solido, come si conviene ad una crossover multiuso. La luminosità è garantita dal tetto panoramico con una superficie di 0,75 metri quadrati.

Venendo alla meccanica, l'ultima generazione di Koleos è spinta da un motore benzina 2.500 cc da 126 kW (170 CV) e dai diesel 2.000 cc dCi declinati in due livelli di potenza: 110 e 127 kW (150 e 175 CV). Si può poi scegliere tra le versioni con trazione anteriore o integrale sviluppate dall'Alleanza Renault-Nissan. Grazie al lavoro di affinamento effettuato sull'aerodinamica, ai motori dotati di ESM (Energy Smart Management) che permette il recupero di energia in frenata, e al miglioramento dei cambi, Koleos ha limato i valori delle emissioni di CO2. La versione 4x2 equipaggiata con il dCi 150 emette 148 g/km di CO2 consumando 5,7 l/100 km nel ciclo misto. Le emissioni dei dCi 150 e 175 4x4 si attestano, invece, sui 166 g/km consumando 6,4 l/100 km.

I dati riferiti alle dimensioni prevedono la lunghezza complessiva di 4,52 metri, la larghezza di 1,85 metri, l'altezza da terra di 206 mm (188 mm per le versioni a gasolio) e angoli di attacco pari a 27 e 31°, rispettivamente all'anteriore e al posteriore.

Gli equipaggiamenti comprendono tutte le tecnologie Renault disponibili, dai sensori di parcheggio alla scheda di accesso per l'apertura a mani libere, il sistema di navigazione Carminat TomTom Live o ancora l'assistenza per le partenze in salita. In base ai mercati, sono previsti 2 o 3 livelli di finitura.

Questo crossover del segmento D viene prodotto nell'impianto Renault Samsung Motors di Busan, in Corea del Sud.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT KOLEOS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 07 settembre 2011

Altro su Renault Koleos

Renault Koleos: al Salone di Parigi si presenta in Europa
Anteprime

Renault Koleos: al Salone di Parigi si presenta in Europa

Il SUV della Losanga cambia pelle ed arriva nel Vecchio Continente

Renault Koleos, il SUV francese Made in Cina
Anteprime

Renault Koleos, il SUV francese Made in Cina

In occasione del Salone di Pechino, la Casa del Rombo svela la nuova generazione della Renault Koleos che verrà prodotta nel paese asiatico.

Nuovo Renault Koleos 2016, ecco la prima immagine
Anteprime

Nuovo Renault Koleos 2016, ecco la prima immagine

Il nuovo SUV della Casa francese verrà svelato in occasione dell’imminente Salone di Pechino 2016.