Opel: al via le prenotazioni dell'Ampera, da 42.900 euro

La vettura a elettrica di Opel si può prenotare da oggi al prezzo di 42.900 euro, ma consegne solo fra un anno

Opel Ampera

Altre foto »

Da oggi i concessionari Opel accettano le prenotazioni in anteprima della nuova Ampera, il primo veicolo elettrico ad autonomia estesa ad essere venduto in Europa, le cui vconsegne inizieranno nell'ultimo trimestre del prossimo anno.

Il prezzo suggerito dalla casa per il modello base è di 42.900 euro (35.750 euro più IVA) ma poiché gli allestimenti cambiano da mercato a mercato, la Casa tedesca suggerisce di registrarsi sul sito opel-ampera.it per ottenere informazioni esclusive.

Alcuni costruttori hanno scelto di differenziare la propria offerta nel campo delle vetture elettriche proponendo una formula che comprende un canone di leasing per la batteria. Opel invece ha optato per una soluzione più tradizionale, che evita il pagamento del noleggio della batteria e ogni eventuale confusione sul costo effettivo della vettura.

"Ampera definisce una nuova classe di mobilità elettrica. Nessun altro veicolo garantisce la stessa libertà di trasporto individuale" afferma Alain Visser, vice-presidente vendite, marketing e postvendite di Opel. "Non siamo scesi a compromessi. L'Ampera è una vettura bellissima, piacevole da guidare e dotata di contenuti premium".

La Ampera, in aggiunta alle batterie a ioni di litio da 16 kWh, è dotata di un sistema di propulsione elettrica che estende la sua autonomia da 40-80 km garantiti dall'elettricità delle batterie a 500 km grazie a un piccolo generatore alimentato a benzina. Quando la carica della batteria scende sotto un determinato livello, può essere ricaricata in circa tre ore a 230 V inserendo la spina che si trova a bordo della vettura in una normale presa domestica. Comunque la Ampera si presenta come un'auto pensata principalmente per la mobilità urbana, la più importante in Europa secondo alcuni recenti studi, con l'80% degli europei che percorre meno di 60 km al giorno.

L'Ampera porta nelle sue linee il nuovo linguaggio stilistico Opel: una griglia pronunciata, il logo della Casa in evidenza e i gruppi ottici a boomerang. Ogni elemento è progettato per renderla uno dei veicoli più aerodinamici e a minor consumo di energia sul mercato. Gli interni sono ricchi di soluzioni premium, dagli monitor touch-screen agli altoparlanti Bose.

La nuova elettrica Opel ha già ottenuto diversi premi sia da siti web specializzati che da riviste autorevoli, tra i quali il Greenest Car of the Year di whatcar.co.uk, il trofeo per l'innovazione del francese L'Automobile Magazine e la miglior auto elettrica di Auto Swiat (Polonia).

Se vuoi aggiornamenti su OPEL AMPERA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 11 novembre 2010

Altro su Opel Ampera

Opel Ampera: la prova su strada
Prove su strada

Opel Ampera: la prova su strada

Un'idea innovativa e uno stile che si fa notare per l'elettrica Opel Ampera, che abbiamo provato in un lungo test su strada.

Opel Ampera entra nella flotta elettrica di Enel
Ecologiche

Opel Ampera entra nella flotta elettrica di Enel

Quattro esemplari della Opel Ampera saranno in dotazione a Enel per dei test, andando a rendere più verde la flotta aziendale del gruppo italiano.

Opel Ampera, consegnata a LeasePlan Italia
Aziendali

Opel Ampera, consegnata a LeasePlan Italia

L’azienda di noleggio e gestione flotte distribuirà 650 veicoli in Europa: «La mobilità elettrica, una nuova opportunità».