Audi Q7 3.0 TDI 204 CV: entry-level di lusso

La gamma dell’Audi Q7 si allarga verso il basso con l’introduzione del V6 3.0 TDI da 204 CV. In vendita in Germania a 51.800 euro

Audi Q7 3.0 TDI 204 CV: entry-level di lusso

Tutto su: Audi Q7

di Francesco Donnici

21 ottobre 2010

La gamma dell’Audi Q7 si allarga verso il basso con l’introduzione del V6 3.0 TDI da 204 CV. In vendita in Germania a 51.800 euro

Audi ha annunciato l’introduzione di una nuova versione entry-level dell’imponente SUV Q7, equipaggiata con il nuovo propulsore 3.0 TDI da 204 CV che andrà ad affiancare l’attuale 3.0 TDI da 240 CV.

Il nuovo diesel V6 – disponibile anche sulla nuova A7 Sportback e sulla Volkswagen Touareg – sviluppa 204 CV e 450 Nm di coppia massima disponibile tra i 1250 e 2750 giri/min ed è abbinato ad un cambio tiptronic a 8 rapporti e alla trazione integrale. Grazie anche all’introduzione del sistema Stop&Start, la Q7 riesce a realizzare un consumo dichiarato pari a 7,2 l /100 km nel ciclo combinato e ad emettere solo 189 g/km di sostanze inquinanti. Nonostante la mole della vettura, nell’ordine dei 2.410 Kg, le prestazioni dichiarate dai tecnici della Casa di Ingolstadt sono molto interessanti: la velocità massima raggiunge i 204 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h è pari a 9,1 secondi.[!BANNER]

Come da tradizione Audi, anche in questa versione la dotazione di serie rimane di alto livello. Tra i numerosi accessori troviamo il climatizzatore automatico bi-zona, il sistema multimediale MMI e i fari auto-adattivi. Nella lunga lista degli optional invece troviamo le sospensioni pneumatiche, i sedili climatizzati, il tetto panoramico in vetro e il portellone posteriore elettrico.

L’Audi Q7 3.0 TDI 204 CV è in vendita in Germania al prezzo di 51.800 euro, mentre non è stato ancora comunicato ufficialmente l’arrivo sul nostro mercato.