Lancia Delta Hard Black: nera e cattiva

Debutta la Lancia Delta Hard Black, serie speciale della compatta italiana tutta nera da 200 CV (benzina) e 190 (diesel): da 31.300 euro

Lancia Delta "Hard Black"

Altre foto »

È disponibile per essere ordinata da oggi in tutte le concessionarie la Lancia Delta Hard Black, serie speciale della compatta italiana presentata per la prima volta e in anteprima mondiale al Salone di Ginevra. Il modello si distingue per la particolare verniciatura della carrozzeria, di colore nero opaco che dà il nome alla versione e che fa il suo esordio assoluto su un modello prodotto di serie, visto che finora questa particolare tinta si era vista solamente su allestimenti disponibili in serie limitate.  

La Delta Hard Black unisce così il nero opaco della carrozzeria al nero lucido del tetto, così da mettere in risalto i gusci degli specchi retrovisori esterni e la doppia uscita del terminale di scarico cromato, oltre ai cerchi in lega da 18 pollici con la possibilità di scegliere gli inediti cerchi in lega da "Hard Black" in tinta con la carrozzeria.  

Oltre alla nuova verniciatura, che richiede una lavorazione di oltre 4 ore per ogni esemplare, la Delta Hard Black si distingue per l'eleganza degli interni, dove si nota la selleria in pelle e Alcantara Starlite anch'essa, come gli esterni, di colore nero. La dotazione si presenta ricca e con un occhio di riguardo al comfort dato dalle sospensioni elettroniche a smorzamento variabile "Reactive Suspension System", che con il climatizzatore automatico bizona e il sistema Blue&Me promettono viaggi comodi e rilassanti.  

I motori con cui questa serie speciale può essere scelta sono il 1.8 Di TurboJet da 200 CV Sportronic e il 1.9 Twin Turbo 190 CV. Per quanto riguarda il primo i dati dichiarati da Lancia indicano una potenza di 200 CV e una coppia di 320 Nm a 1400 g/min, con una velocità massima di 230 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi. I consumi nel ciclo misto, favorivi anche dal cambio automatico a 6 rapporti Sportronic, sono invece di 7,8 litri ogni 100 km. Il 1.9 Twin Turbo MultiJet eroga invece 190 CV e una coppia massima di 400 Nm a 2.000 giri/min, facendo arrivare la lancetta del tachimetro ad una velocità massima di 222 km/h e fermando il cronometro dopo 7,9 secondi per arrivare da 0 a 100 km/h.  

Il pubblico potrà toccare da vicino questa elegante Lancia al prossimo porte aperte della Casa, fissato per il 12 e 13 giugno e che sarà preceduto da alcune iniziative che coinvolgeranno anche gli utenti del Web. Il prezzo di listino, infine, è di 31.300 euro per entrambe le motorizzazioni.

Se vuoi aggiornamenti su LANCIA DELTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 07 maggio 2010

Altro su Lancia Delta

Lancia Delta Integrale: quanto costa comprare il mito?
Play

Lancia Delta Integrale: quanto costa comprare il mito?

Non proprio popolari le quotazioni della sportiva Lancia: da 12.000 euro ad oltre 100.000 euro per mettersela in garage.

La Lancia Delta Evoluzione GT diventa realtà
Play

La Lancia Delta Evoluzione GT diventa realtà

Diventata realtà partendo da un rendering digitale, la Evoluzione GT rappresenta l'erede naturale, anche se non ufficiale, della Lancia Delta.

Lancia Delta HF Integrale: la conferma di Marchionne
Anteprime

Marchionne conferma l'arrivo della Delta HF

Sergio Marchionne al Salone di New York ha confermato che la nuova Delta Integrale avrà un 2.5 V6 turbo da 295 CV. Ecco tutti i dettagli.