Audi Q7: debutta il 3.0 TDI clean diesel

8,9 l/100 km per il 3.0 TDI “clean diesel” che debutta sulla nuova versione della Audi Q7 ed è già Euro 6

Audi Q7: debutta il 3.0 TDI clean diesel

di Francesco Giorgi

02 luglio 2009

8,9 l/100 km per il 3.0 TDI “clean diesel” che debutta sulla nuova versione della Audi Q7 ed è già Euro 6

.

La nuova Audi Q7 arriva nei concessionari della Casa dei Quattro Anelli che ne ha ufficializzato i prezzi per l’Italia. Fra le novità di maggiore interesse, da segnalare il nuovo motore 3 litri TDI clean diesel, progettato per essere già in regola con le normative anti inquinamento in vigore negli USA e con le norme Euro 6. Viene equipaggiato con un catalizzatore che sfrutta una nuova tecnologia per la trasformazione degli ossidi di azoto, abbassando le emissioni e i consumi a 8,9 litri di gasolio per 100 km nel ciclo medio.

Gli allestimenti previsti per la nuova Q7 sono tre: “base”, Advanced e Advanced Plus, ma queste due ultime versioni saranno disponibili solo per le motorizzazioni V6 e 4.2 TDI.

La gamma Advanced presenta, di serie, antifurto volumetrico, sensori di parcheggio, navigatore satellitare Plus con HD, schermo a colori per le indicazioni al conducente, impianto stereo con caricatore per 6 CD e Cruise Control. L’allestimento Advanced Plus ha, in più, il sistema Adaptive Light, finiture in pelle esclusive e sedili anteriori regolabili e riscaldabili elettricamente.

Per il grosso SUV, presentato in veste “restylizzata” al Salone di Shangai dello scorso Aprile, i prezzi partono da 56.100 euro, nella versione 3.0 TDI quattro Tiptronic 240 CV, 76.400 euro per la 4.2 TDI Tiptronic da 340 CV, 135.200 la imponente 6.0 V12 TDI 500 CV, mentre la nuova 3.0 TDI Clean Diesel (sempre da 240 CV ma accreditata di un consumo di carburante contenuto, data la “mole” della vettura e la cubatura del motore: 8,9 litri di gasolio per 100 km) costerà 58.200 euro.