Restyling per la Peugeot 207

Nuovo look e dotazioni più ricche per la Peugeot 207 in tutte le versioni: berlina, station wagon e coupé cabriolet

Nuova Peugeot 207

Altre foto »

Innovare per difendersi, soprattutto dalla concorrenza spietata che nel segmento delle compatte a suon di incentivi e supersconti costringe a correre, sempre di più. Peugeot, dopo l'intelligente operazione di "rilancio" della 206+ ricorre a due anni dal debutto ad un restyling per la apprezzata 207, in tutte le sue declinazioni, ovvero berlina 5 porte, station wagon e CC.

A livello estetico il frontale appare aggiornato ed allineato alle ultime proposte del Leone (3008 e 5008 soprattutto), con un layout maggiormente espressivo nel quale sono stati spostati lateralmente i fendinebbia (che non sono presenti in tutti gli allestimenti) in due alloggiamenti aerodinamici e con una nuova griglia che può essere nera, cromata o metallizzata a seconda delle versioni (è cromata su XS berlina, XS Ciel nella SW e CC Feline).

Posteriormente sulle versioni berlina e CC compaiono nuovi gruppi ottici rossi e bianchi dotati di una inconsueta, per la categoria, tecnologia a LED che vivacizzano anche la vista laterale nella quale si distinguono nuovi copriruota e due nuove serie di cerchi in lega.

Le motorizzazioni sono le stesse della serie precedente, ma alcune di queste hanno ottenuto l'omologazione Euro 5. La scelta dei propulsori a benzina è composta dai 1.4 da 75 CV (anche a GPL Eco Line), 1.4 da 90 CV con cambio robotizzato a cinque marce "2-tronic" e i più moderni VTi a fasatura variabile nelle cilindrate 1.4 da 95 CV e 1.6 da 120 CV anche con cambio automatico a cinque rapporti. Completano la gamma i turbocompressi 1.6 THP da 150 CV (solo sulla versione CC) e il 1.6 THP da 175 CV e 240 Nm di coppia (260 Nm con overboost) della sportiveggiante versione GTi.

Confermati sul fronte diesel il 1.4 HDi da 70 CV e i diesel 1.6 da 90 CV (con o senza FAP) e la versione con turbo a gemometria variabile e FAP di serie da 110 CV. E' una novità invece la versione "green" 207 HDi 99g che grazie ad alcuni accorgimenti aerodonamici, rapporto finale più lungo, pneumatici a bassa resistenza e gestione elettronica del motore ottimizzata promette appena 99g/km di CO2 e un consumo medio di 3,8 l/100 km.

All'interno sono stati rinnovati i rivestimenti e le fniture su tutte le versioni e migliorata l'ergonomia dei comandi del climatizzatore. Nuovo è anche il dispositivo GSI (Gear Shift Indicator), presente ovviamente sulle versioni con cambio manuale: aiuta a scegliere il miglior regime di cambio marcia per ridurre i consumi in funzione di velocità del veicolo, marcia inserita, temperatura e regime del motore e il tipo di guida, riconoscendo nell'abbassamento del pedale dell'acceleratore una guida orientata alle prestazioni.

Le Peugeot 207 nuovo look saranno disponibili nelle concessionarie del Leone a giorni. I prezzi: da 14.375 euro per la berlina, 14.975 per la SW e 19.625 per la 207 CC.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT 207 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Peugeot 207

La Peugeot 207 CC incorona Miss Italia
Curiosità

La Peugeot 207 CC incorona Miss Italia

La nuova Miss Italia, Stefania Bivone, e Miss Peugeot 2011, Sophia Sergio, sono state premiate da Peugeot con una fiammante 207 CC.

Peugeot 207 Sweet Years, da 14.575 euro
Ultimi arrivi

Peugeot 207 Sweet Years, da 14.575 euro

La gamma della Peugeot 207 si arricchisce della nuova versione Sweet Years che si caratterizza per lo stile giovane e la ricca dotazione.

Peugeot 207 Special Edition: con smartphone da 14.925 euro
Ultimi arrivi

Peugeot 207 Special Edition: da 14.925 euro

Disponibile in configurazione due volumi o station wagon, la Special Edition offre una ricca dotazione che comprende anche uno smartpone touchscreen