Opel Ampera, sarà a Ginevra in veste definitiva

Opel presenterà a Ginevra la Ampera in versione definitiva. Attese a fine anno le prime consegne a un prezzo da 42.900 euro.

Opel Ampera, sarà a Ginevra in veste definitiva

Tutto su: Opel Ampera

di Giuseppe Cutrone

09 febbraio 2011

Opel presenterà a Ginevra la Ampera in versione definitiva. Attese a fine anno le prime consegne a un prezzo da 42.900 euro.

La Opel Ampera si presenterà al Salone di Ginevra di marzo nella sua veste definitiva. Dopo essere stata una delle principali attrazioni della passata edizione del salone dell’auto elvetico, la vettura elettrica ad autonomia estesa di Opel, sorella europea dell’americana Chevrolet Volt, si prepara ad attirare su di sé l’attenzione del pubblico anche in questa occasione.

Tecnicamente della Ampera si conoscono tutti i particolari più importanti. Dotata di un motore elettrico da 150 cavalli e 370 Nm di coppia disponibile da fermo, la vettura assicura una velocità massima di 160 km/h, con un funzionamento che prevede l’alimentazione elettrica tramite le batterie agli ioni di litio da 16 kWh (ricaricabili anche tramite una presa di corrente da 230 V) per i primi 40-80 chilometri percorsi, con la possibilità di utilizzare l’energia prodotta dal motore a benzina di cui è dotata, ma che serve esclusivamente da generatore, per i tragitti più lunghi, fino a garantire un’autonomia complessiva di 500 chilometri.

Con la presentazione della versione definitiva della Opel Ampera a Ginevra si chiude quindi il cerchio attorno alla lunga fase di presentazione di questo modello, che è già prenotabile  ad un prezzo a partire da 42.900 euro ma che sarà sulle strade entro fine anno, quando verranno consegnati ai clienti i primi esemplari.[!BANNER]