Audi A7 Sportback h-tron quattro a idrogeno al Salone di Los Angeles

Al Salone di Los Angeles debutta la A7 Sportback h-tron quattro, prima Audi a idrogeno: 500 km di autonomia e un kg di H2 per 100 km.

Audi A7 Sportback h-tron quattro: prime immagini ufficiali

Altre foto »

Ecco l'Audi pulita: completamente eco friendly, e in grado di offrire elevate prestazioni insieme a un'autonomia finalmente "quasi" all'altezza di un corrispondente modello ad alimentazione tradizionale. Si tratta della nuova Audi A7 Sportback h-tron quattro alimentata a celle di combustibile, che il marchio dei Quattro Anelli presenta in questi giorni al Salone di Los Angeles e che viene svelata nelle prime immagini ufficiali e nelle interessanti caratteristiche tecniche.

La nuova Audi A7 Sportback h-tron quattro di Los Angeles 2014 è un prototipo viaggiante: la meccatronica è completa, manca solo la conferma relativa a quando la vettura potrà debuttare nei listini Audi. In questo, la dichiarazione del responsabile sviluppo tecnico Audi, Ulrich Hackenberg, si dichiara possibilista, fermo restando lo sviluppo di un'adeguata rete di infrastrutture: "Non appena il mercato le le infrastrutture lo permetteranno, potremo introdurre la A7 Sportback h-tron quattro nella produzione di serie".

Un progetto che non indica con precisione una tempistica, ma è chiaro che dovrà trattarsi di un lasso di tempo a breve - medio termine, visto che la tecnologia a idrogeno è già stata annunciata da Toyota (con "Mirai" e FCV) e Honda (con FCV Concept, che vedremo su strada nel 2016), mentre nei mesi scorsi sono state consegnate le prime Hyundai ix35 a idrogeno e Daimler, partner tecnico di Nissan e Ford, punta su questo combustibile - attraverso la realizzazione di una rete di stazioni di rifornimento - in previsione del lancio di una prima gamma di modelli a idrogeno nel 2017. Dal canto suo, Audi  gestisce in Bassa Sassonia un impianto pilota in cui vieneusata corrente eolica da fonti rinnovabili per generare idrogeno tramite elettrolisi; da questo impianto, l'idrogeno prodotto viene impiegato per produrre metano sintetico (Audi e-gas).

Rispetto alla concorrenza, caratteristica peculiare della nuova Audi A7 Sportback h-tron quattro a tecnologia ibrida plug - in è un'immagine decisamente sportiva, e nello stesso tempo parsimoniosa: l'autonomia massima dichiarata dai tecnici di Ingolstadt si attesta sui 500 km a consumi pressoché trascurabili, nell'ordine di 1 kg di idrogeno per 100 km, che equivale a meno di 4 litri di benzina.

L'immagine esteriore della nuova Audi A7 Sportback h-tron quattro è essenzialmente identico a quello della gamma A7 già in listino: non ci soffermiamo nell'analisi del corpo vettura. L'attenzione va focalizzata sulla raffinata tecnologia di bordo. La nuova Audi A7 Sportback h-tron quattro si compone di una cella combustibile suddivisa in 300 cellette contenute in quattro serbatoi che trovano posto al di sotto del vano bagagli, una batteria agli ioni di litio da 8,8 kWh - collocata nella parte posteriore della vettura, che se il serbatoio dell'idrogeno resta vuoto garantisce 50 km supplementari di autonomia alla vettura - e due motori elettrici della stessa potenza ciascuno - 85 kW che aumentano fino a 114 kW  quando la tensione viene aumentata per brevi periodi - che agiscono sull'avantreno e sul retrotreno, in modo da avere a disposizione la trazione integrale, seppure non "tradizionale" in senso stretto, ma che viene ottenuta grazie a un sistema elettronico di ripartizione di coppia.

La forza motrice erogata dal propulsore a celle di combustibile della nuova Audi A7 Sportback h-tron quattro è di 540 Nm complessivi. Interessanti, anche tenuto conto del peso non certo trascurabile della vettura (1.950 kg) i valori prestazionali indicati da Audi: velocità massima 180 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi.

La stessa cella di combustibile viene impiegata per l'alimentazione di alcuni gruppi ausiliari: un turbocompressore che comprime l'aria all'interno delle celle, il ventilatore di ricircolo che permette all'idrogeno non utilizzato di tornare all'anodo per aumentare l'efficienza della vettura, e una pompa per il liquido di raffreddamento.

Il rifornimento di idrogeno nella nuova Audi A7 Sportback h-tron quattro avviene attraverso uno sportello collocato nella fiancata destra della vettura: sotto lo sportello c'è un manicotto per il rabbocco dell'idrogeno. Un rifornimento completo richiede circa tre minuti: lo stesso lasso di tempo di una vettura "tradizionale".

Se vuoi aggiornamenti su AUDI A7 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 20 novembre 2014

Altro su Audi A7

Audi A7 Concept Jack: test di guida autonoma in autostrada
Concept

Audi A7 Concept Jack: test di guida autonoma in autostrada

L'Audi A7 piloted driving concept protagonista di una prova sull'Autobahn A9 (Monaco - Berlino). I programmi di sviluppo Audi per la guida autonoma.

Audi A7 Sportback 3.0 TDI by MR Racing
Tuning

Audi A7 Sportback 3.0 TDI by MR Racing

Muscoli colorati e un cuore da 299 CV per la più elegante delle Audi

Nuova Audi A7 Sportback 2014: prezzi da 60.910 euro
Ultimi arrivi

Nuova Audi A7 Sportback 2014: prezzi da 60.910 euro

Inizia a luglio la prevendita dell’Audi A7 Sportback, con prezzi a partire da 60.910 euro.