Opel Ampera entra nella flotta elettrica di Enel

Quattro esemplari della Opel Ampera saranno in dotazione a Enel per dei test, andando a rendere più verde la flotta aziendale del gruppo italiano.

Opel Ampera 2011: nuove foto

Altre foto »

La Opel Ampera entrerà a far parte della flotta aziendale di Enel, che accoglierà quattro esemplari dell'elettrica ad autonomia estesa per una fase di sperimentazione che vedrà le vetture assegnate a due uomini e a due donne, tutti e quattro responsabili commerciali di Enel Energia, con lo scopo di testarne le qualità nell'utilizzo giornaliero.

La collaborazione tra Opel ed Enel vede protagonista nella gestione della flotta elettrica anche il gruppo Arval e porterà Enel non solo a puntare sulle auto elettriche come vetture di servizio, ma a incentivare anche una loro diffusione presso il pubblico concentrando gli sforzi sulla realizzazione di apposite infrastrutture per la ricarica intelligente e per la fornitura di energia elettrica pulita.

Nel presentare l'iniziativa ha parlato anche l'amministratore delegato di General Motors Italia, Roberto Matteucci, che ha voluto sottolineare come: "La scelta di Enel di utilizzare la nostra nuova ambasciatrice del marchio conferma la qualità della nostra scelta tecnologica con un prodotto elettrico ad autonomia estesa, con design da ammiraglia, quattro posti comodi, prestazioni esaltanti e un bagagliaio capiente. Sono convinto che l'esperienza di guida sarà come sempre entusiasmante, come hanno già confermato i nostri primi clienti".

I dipendenti Enel selezionati per i test potranno provare in prima persona le caratteristiche della Opel Ampera, berlina elettrica ad autonomia estesa che punta su un motore elettrico da 150 cavalli e 370 Nm di coppia, a cui si affianca un motore termico con il compito di fungere da generatore e contribuire a ricaricare la batteria agli ioni di litio aumentando l'autonomia complessiva, la quale arriva così a 500 chilometri, mentre si percorrono al massimo 80 chilometri viaggiando in modalità esclusivamente elettrica.

Il conducente ha inoltre la possibilità di scegliere tra quattro diverse modalità di guida tra Standard, Sport, Mountain e Hold, ognuna delle quali pensata per un tipo di guida e di percorso ben preciso, in modo da ottimizzare sempre il rendimento della vettura in rapporto alle più svariate condizioni di viaggio in cui ci si viene a trovare. Il listino della Opel Ampera parte da 45.500 euro, con una dotazione che si conferma molto completa.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL AMPERA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 25 maggio 2012

Altro su Opel Ampera

Opel Ampera: la prova su strada
Prove su strada

Opel Ampera: la prova su strada

Un'idea innovativa e uno stile che si fa notare per l'elettrica Opel Ampera, che abbiamo provato in un lungo test su strada.

Opel Ampera, consegnata a LeasePlan Italia
Aziendali

Opel Ampera, consegnata a LeasePlan Italia

L’azienda di noleggio e gestione flotte distribuirà 650 veicoli in Europa: «La mobilità elettrica, una nuova opportunità».

Opel Ampera è Auto dell’Anno 2012
Cronaca

Opel Ampera è Auto dell’Anno 2012

Opel Ampera è l'Auto dell'Anno 2012, la berlina elettrica tedesca insieme alla gemella Chevrolet Volt hanno vinto il premio Car Of the Year.