Saab 9-3: il restyling si chiama Griffin

A Ginevra la Casa svedese presenta il restyling della gamma 9-3, denominato Griffin.

Saab 9-3: il restyling si chiama Griffin

di Luca Gastaldi

25 febbraio 2011

A Ginevra la Casa svedese presenta il restyling della gamma 9-3, denominato Griffin.

Saab si presenta al Salone di Ginevra 2011 per festeggiare il suo primo anno di indipendenza dalla corazzata GM e di nuova vita con Spyker. Un evento celebrato con un modello speciale, la Saab 9-3 Cabriolet Indipendence Edition realizzata in soli 366 esemplari (uno per ogni giorno dell’anno più quello per inaugurare il secondo anno di “libertà”).

Ma la novità più succulenta è rappresentata dall’inedita gamma Griffin della 9-3. Un restyling che coinvolge tutti i modelli 9-3: Sport Sedan, Sport Hatch e Cabriolet. Per finire, Ginevra terrà a battesimo anche la nuova 9-5 Wagon.

La nuova gamma Griffin, disponibile a partire dal prossimo mese di giugno, si attende un nuovo design che coinvolge principalmente paraurti e gruppi ottici. Sul frontale si nota la nuova presa d’aria trapezoidale in rilievo, le scritte Griffin sono ai lati dei parafanghi anteriori e, nel posteriore, il logo del costruttore ha ceduto il posto alla scritta “Saab” stilizzata.

Sull’estremità del bagagliaio delle berline compare invece un piccolo spoiler. I cerchi disponibili sono da 16″, 17″, 18″ (di serie sulle versioni Aero) e 19″. Gli allestimenti interni sono Griffin e Aero Griffin, caratterizzati da inserti con effetto titanio o grafite.[!BANNER]

Novità anche per i motori, con i 2.0 BioPower a benzina e bioetanolo E85 da 163 e 220 CV dotati di iniezione diretta, fasatura variabile e turbocompressore. Le loro caratteristiche hanno ridotto i consumi in media del 4%.

Invariati, invece, i turbodiesel 1.9 da 130, 160 e 180 CV. La trazione è sulle ruote anteriori o integrale XWD. Cambi a 6 rapporti con comando manuale o automatico.

No votes yet.
Please wait...