Infiniti Q50 al Salone di Ginevra 2013

Infiniti ha presentato in anteprima al Salone di Ginevra la Q50 diesel, portando al debutto europeo anche la variante ibrida della nuova berlina.

Infiniti Q50 al Salone di Ginevra 2013

di Giuseppe Cutrone

08 marzo 2013

Infiniti ha presentato in anteprima al Salone di Ginevra la Q50 diesel, portando al debutto europeo anche la variante ibrida della nuova berlina.

Debutto in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2013 per la nuova Infiniti Q50, berlina media di fascia alta che si presenta al pubblico nella sua variante a gasolio puntando su una linea elegante, senza grosse concessioni alla fantasia, ma con richiami più o meno evidenti ai tratti tipici della produzione orientale. 

In Svizzera la casa giapponese ha portato una Infiniti Q50 2.2d, una versione dotata del motore diesel quattro cilindri in grado di fornire una potenza massima di 170 cavalli e una coppia di 400 Nm, assicurando prestazioni interessanti e un livello di emissioni di CO2 al di sotto dei 115 g/km.

>> Guarda le immagini della Infiniti Q50 a Ginevra 

A fianco del modello turbodiesel ha fatto il suo esordio europeo la Infiniti Q50 3.5 Hybrid, variante con propulsione ibrida basata sulla sinergia tra un motore elettrico e un propulsore termico di 3,5 litri da 364 cavalli.

Con la Infiniti Q50 apre la strada alla nuova gamma “Q” e non nasconde di voler puntare sull’innovazione tecnologica per convincere il pubblico europeo. La berlina offre infatti soluzioni interessanti come il sistema Direct Adaptive Steering, che va ad aggiungersi a una serie di dispositivi elettronici per la sicurezza e il comfort di bordo.

>> Scopri tutte le novità presentate al Salone di Ginevra 2013 

La possibilità di personalizzare il proprio esemplare sarà molto ampia, almeno secondo quanto assicurato dal costruttore, mentre per la livrea esterna Infiniti ha portato a Ginevra alcuni esemplari con i nuovi colori Hagane, che saranno un’esclusiva della Q50. 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...