Mercedes ML 63 AMG al Salone di Los Angeles

In attesa di mostrarla dal vivo al Salone americano, Mercedes pubblica le prime foto della ML 63 AMG.

Mercedes Classe M 2012: nuove foto ufficiali

Altre foto »

In attesa di mostrarla dal vivo all'imminente Salone di Los Angeles 2011 (18- 27 novembre), la Casa della Stella a tre punte svela le forme della nuova Mercedes ML 63 AMG, punta di diamante del recente SUV tedesco firmato dal reparto sportivo di Affalterbach. Sei mesi dopo il debutto della terza generazione della Mercedes Classe M, la Casa di Stoccarda mette in campo l'attesa versione "racing" dell'apprezzato crossover teutonic e sceglie come eccellente trampolino di lancio per il nuovo modello, l'esclusivo palcoscenico della kermesse californiana. Infatti  la nuova ML AMG debutterà nel febbraio 2012 proprio negli Stati Uniti - dove viene anche prodotta - per poi sbarcare sugli altri mercati internazionali per la fine del prossimo anno.

Design sportivo per non passare inosservati

La nuova ML 63 AMG riprende esteticamente tutti i dettagli sportivi che identificano i modelli firmati dal reparto sportivo della Casa tedesca: il frontale della vettura è stato reso imponente ed aggressivo dal nuovo fascione paraurti, dotato di enormi prese d'aria, di luci diurne LED e di un inedito splitter aerodinamico posto all'estremità inferiore. La vista laterale mostra le minigonne laterali e gli immancabili cerchi in lega a stella da 21 pollici, abbinati a pneumatici sportivi dalla sezione 295/35. Lo stesso discorso vale per la coda della vettura resa particolarmente "cattiva" dalla presenza di un nuovo paraurti che ingloba altre prese d'arie e il nuovo impianto di scarico quadrangolare dotato di 4 terminali realizzati in acciaio inox.

L'abitacolo - austero e sportivo - si distingue per i sedili avvolgenti "Designo" rivestiti in pelle e per i numerosi inserti in alluminio spazzolato che impreziosiscono la consolle centrale, il volante sportivo AMG e altri nuemerosi dettagli.

Motore: V8 biturbo e pacchetto Performance

La parte più coinvolgente ed emozionante della vettura risulta ovviamente quella meccanica che si distingue per la nuova unità V8 biturbo da 5.5 litri, capace di sviluppare ben 525 CV e 700 Nm di coppia massima, disponibile a partire da  1.750 giri/min. Con questi valori il SUV Mercedes scatta da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi, mentre la velocità di punta viene fermata a 250 km/h, con l'uso di un limitatore elettronico. Gli amanti della guida estrema potranno optare per il nuovo pacchetto Performance che aumenta la potenza massima del propulsore fino a quota 557 CV, mentre la coppia arriva addirittura a 760 Nm. Secondo i dati dichiarati dalla Casa, la ML 63 AMG Performance schizza da 0 a 100 in soli 4,8 secondi e raggiunge i 280 km/h di velocità massima.

L'enorme cavalleria viene scaricata sulle quattro ruote motrici tramite il sofisticato cambio automatico-sequenziale AMG Speedshift Plus 7G-Tronic, mentre per ottenere il miglior assetto in tutte le situazioni, si è optato per le sospensioni pneumatiche Active Curve System, dotate di antirollio adattivo.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 14 novembre 2011