Volkswagen al Sema 2018 con tre Jetta

Realizzate con H&R Air Design e Jamie Orr esprimono la personalità della vettura in 3 allestimenti differenti per stupire il pubblico della manifestazione americana.

Volkswagen al Sema 2018 con tre Jetta

di Valerio Verdone

01 Novembre 2018

Anche la Volkswagen vuole essere tra le Case protagoniste al Sema e per questo ha realizzato tre Jetta ad hoc per l’occasione. Si tratta di 3 modi differenti di vedere questa berlina che assume una spiccata personalità dopo le personalizzazioni di H&R, Air Design e Jamie Orr.

Quella griffata H&R prende spunto dalla Jetta R-Line e mostra i muscoli attraverso i cerchi da 19 pollici con tanto di distanziali, l’assetto specifico ed un impianto frenante maggiorato. Non mancano il kit estetico d’ordinanza che si sposa bene con grafiche specifiche e degli accessori per rendere più accattivante l’abitacolo.

La variante Jamie Orr invece si basa sulla Jetta S, monta cerchi da 20 pollici, impianto frenante Brembo con dischi ECS Tuning, ed un kit estetico unico realizzato mediante stampante 3D. Chiaramente, non possono mancare ammortizzatori regolabili, ed un assetto speciale firmato KW Clubsport. Anche all’interno ci sono elementi caratteristici tra cui i grintosi sedili Recaro.

Meno aggressiva ma sempre interessante la Jetta griffata Air Design che prende forma dalla variante SEL e che si caratterizzata per la banda tricolore sulla fiancata. Anche in questo caso però l’assetto è stato ribassato con elementi Eibach, ci sono cerchi in lega da 19 pollici multirazza, e un impianto frenante maggiorato. Infine, gli interni spiccano per l’aspetto retrò.

Tutto su: Volkswagen Jetta