Fiat Bravo GPL: ecco la EasyPower MyLife

Costi di gestioni ridotti e una speciale dotazione dedicata all’infotainment caratterizzano la Bravo EasyPower MyLife.

Fiat Bravo GPL: ecco la EasyPower MyLife

Tutto su: FIAT Bravo

di Francesco Donnici

23 febbraio 2012

Costi di gestioni ridotti e una speciale dotazione dedicata all’infotainment caratterizzano la Bravo EasyPower MyLife.

Da oggi è possibile ordinare nelle concessionarie italiane Fiat, la nuova Fiat Bravo 1.4 16v da 90 CV EasyPower nella versione MyLife, che mescola i contenuti costi di gestione del propulsore a doppia alimentazione benzina-GPL ad un ricco allestimento, dotato dei più sofisticati dispositivi di infotainment.

Costi di gestione contenuti

La nuova Fiat Bravo EasyPower MyLife si presenta come una vettura “anti crisi”, consentendo di aggirare il continuo rialzo dei prezzi dei carburanti, grazie ai consumi ridotti del propulsore bifuel da 1.4 litri che consente di percorrere circa 700 km con soli 43 euro di GPL, ovvero quasi la metà rispetto all’equivalente versione alimentata con la benzina tradizionale. Al risparmio di carburante, si aggiunge il contributo dei concessionari Fiat che – fino al 29 febbraio 2012 – offrono la Bravo EasyPower MyLife a 17.000 euro, invece di 20.680 euro. Inoltre l’importo può essere finanziato in 48 mesi, con zero anticipo e zero interessi, inoltre il finanziamento è comprensivo del “Prestito Protetto“: si tratta di una tutela assicurativa che, in caso di perdita del posto di lavoro, copre il pagamento delle rate.

Massima attenzione alla sicurezza

Nella configurazione MyLife, la Fiat Bravo diventa esteticamente più accattivante, grazie alle griglie del frontale e al montante centrale impreziositi da finiture in nero lucido, mentre le maniglie delle portiere e la cornice della calandra risultano cromate. A queste finezze si aggiunge il nuovo set di cerchi in lega da 16 pollici in nero lucido con razze diamantate. Anche la dotazione di serie risulta arricchita con la presenza di alcuni accessori come il climatizzatore manuale, 6 airbag, ESP con Hill Holder, fendinebbia con funzione cornering, volante e pomello del cambio in pelle e gli alzacristalli elettrici posteriori.

MyLife: un allestimento dedicato all’infotainment

Ma il punto di forza dell’allestimento Mylife si trova nella sofisticata dotazione dedicata all’infotainment comprensva del sistema Blue&Me e del navigatore satellitare dotato di mappe Instant Nav. Il primo dispositivo consiste in un sistema multimediale che comprende un kit vivavoce bluetooth, la lettura vocale SMS e la porta USB dedicata alla riproduzione di brani musicali da pen-drive o lettore MP3. Il secondo è invece un sofisticato navigatore GPS a mappe, perfettamente  integrato nella plancia e dotato di schermo da 6,5 pollici, lettore CD/MP3, SD card (comprensiva di  Mappa Europa di serie) e funzione TMC Premium (funzione che consente di avere le informazioni sul traffico in tempo reale). Oltre ad essere integrati tra loro, entrambi i dispositivi possono essere controllati tramite comandi vocali o con appositi pulsanti sul volante. Inoltre si dimostra molto interessante l’applicazione eco:Drive che consente di seguire ed in seguito analizzare lo stile di guida dell’automobilista, in modo da aiutarlo ad ottimizzare consumi ed emissioni inquinanti.