Opel Meriva si aggiudica il Volante d’Oro 2010

Campionessa nelle vendite e nei concorsi, la piccola monovolume regala a Opel il prestigioso riconoscimento per la 14ª volta

Opel Meriva si aggiudica il Volante d'Oro 2010

Tutto su: Opel Meriva

di Eleonora D'Uffizi

04 novembre 2010

Campionessa nelle vendite e nei concorsi, la piccola monovolume regala a Opel il prestigioso riconoscimento per la 14ª volta

È la nuova Opel Meriva l’auto che si aggiudica il Volante d’oro edizione 2010. Il concorso, al suo 35° anno, si avvale dei giudizi di oltre 40 milioni di lettori in Europa, con quasi una trentina di riviste specializzate coinvolte. Quaranta giurati esperti del settore hanno sottoposto in Italia i veicoli a test lungo il tracciato Pirelli di Balocco: Meriva ha vinto in più della metà delle 32 categorie di gara. È stata preferita dalla giuria con il massimo dei voti da parte di tre dei quattro gruppi coinvolti (tecnici, editori e Vip) e si è aggiudicata il secondo posto nel gradimento dei piloti sportivi.

L’anno appena trascorso ha visto Opel Astra vincitrice dello stesso premio, subito dopo la nomina del modello Insignia come Auto dell’anno 2009. Opel è al suo 14esimo Volante d’oro: “È un onore per noi ricevere questo premio, soprattutto per i nostri colleghi – ha dichiarato Nick Reilly, CEO di Opel – questo riconoscimento rappresenta un’ulteriore prova di quanto le nostre vetture siano tra le migliori sul mercato”.[!BANNER]

La Meriva si è già aggiudicata tre premi internazionali: in Germania, la rivista Auto Bild le ha assegnato un premio per il design; Allianz le ha conferito un riconoscimento per la tecnologia in occasione dei Plus X Awards; in Olanda, la rivista specializzata Auto Week ha premiato Meriva per il suo livello di innovazione. Inoltre il modello ha ricevuto la candidatura come Auto dell’anno 2011.

Il mercato conferma il successo di Meriva, con gli 80.000 ordini registrati fino ad oggi. In Italia ha conquistato la prima posizione nelle vendite a privati nel segmento monovolume sul periodo giugno/ottobre e la quota media di mercato dal lancio ad oggi si attesta al 29,5%.